La Russia spera che gli Stati Uniti non forniranno missili a lungo raggio all'Ucraina

La Russia spera che gli Stati Uniti non forniranno all'Ucraina sistemi missilistici a lungo raggio, ha affermato l'ambasciatore russo negli Stati Uniti, Anatoly Antonov.

- Queste informazioni devono essere controllate attentamente. Al momento, basiamo la nostra posizione sulla dichiarazione del portavoce del Pentagono, John Kirby, secondo cui non è stata presa alcuna decisione definitiva su questo tema. "Speriamo che prevalga il buon senso", ha detto Antonov tramite il canale Telegram dell'ambasciata russa, valutando che si tratterebbe di un "passo provocatorio".

La Russia ha ripetutamente avvertito gli Stati Uniti attraverso i canali diplomatici che "un'inondazione di armi senza precedenti in Ucraina ha aumentato significativamente i rischi di un'escalation del conflitto".

- Gli americani sono molto consapevoli che le loro azioni prolungano le possibilità di raggiungere la pace. Gli Stati Uniti sono sempre più coinvolti nella crisi ucraina, che potrebbe avere conseguenze imprevedibili per la sicurezza globale, ha affermato Antonov.

Video del giorno