La Russia ha iniziato esercitazioni per l’uso di armi nucleari tattiche vicino all’Ucraina

L'esercito russo ha dichiarato oggi di aver iniziato vicino all'Ucraina le esercitazioni per l'uso di armi nucleari tattiche, ordinate dal presidente Vladimir Putin all'inizio di maggio, sottolineando che si trattava di una risposta alle "minacce" occidentali.

"La prima fase delle esercitazioni per la preparazione e l'uso di armi nucleari non strategiche è iniziata", ha affermato il Ministero della Difesa russo.

Come già detto, le manovre si svolgono nel Distretto Militare Meridionale, che si trova vicino all’Ucraina e che comprende le zone ucraine annesse a Mosca.

In questa fase, i soldati russi si esercitano nel caricare “munizioni speciali” nelle batterie dei missili Iskander, nonché nel loro movimento “nascosto” nelle zone di tiro.

Le esercitazioni includono missili aerei e ipersonici Dagger, ha affermato in una nota il ministero della Difesa russo, riferisce Izvestia.

"Le esercitazioni in corso mirano a mantenere la prontezza del personale e delle attrezzature e all'uso di armi nucleari non strategiche per rispondere e garantire l'integrità territoriale e la sovranità dello Stato russo... in risposta alle minacce di alcuni funzionari occidentali", si legge nel comunicato. ha detto la dichiarazione.

All’inizio di maggio Putin ha ordinato esercitazioni nucleari, che secondo il Cremlino sono una risposta alle minacce provenienti dall’Occidente e, in particolare, alla possibilità, menzionata dal presidente francese Emmanuel Macron, di inviare truppe in Ucraina.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno