La Russia rinnova la sua flotta navale e mette in servizio la nuova corvetta Provorny

Si è tenuta a San Pietroburgo, in Russia, la cerimonia di lancio della nuova corvetta multiuso "Provorny".

La nave, costruita presso i Cantieri Settentrionali, è diventata la seconda della classe "Gremyashchiy", la cui ammiraglia è stata inclusa nella flotta nel dicembre 2020.

La nuova corvetta entrerà presto a far parte della Marina della Federazione Russa per rafforzare il raggruppamento della Flotta del Pacifico.

La nave è stata annunciata nel luglio 2013. Il trasferimento alla flotta era previsto entro la fine del 2022.

Tuttavia, nel dicembre 2021, sulla corvetta è scoppiato un incendio.

Ci sono volute più di quattro ore per contenerlo dopo che si era diffuso su una superficie di 400 metri quadrati.

Il ponte superiore, le ruote del posto di comando principale e l'albero integrato furono danneggiati.

Nel settembre 2023 il direttore generale della società di costruzione navale ha dichiarato che il restauro dello scafo era stato completato.

Le corvette multiuso di questo progetto sono progettate per rilevare e distruggere sottomarini e navi di superficie nella zona costiera, effettuare atterraggi, proteggere la zona costiera e scortare altre navi.

L'equipaggio è composto da 99 marinai e ufficiali. L'armamento comprende un sistema di lancio verticale in grado di utilizzare l'intera famiglia di missili Kalibr e Onyx.

Inoltre, la nave è dotata di un sistema di difesa aerea, di un cannone A-190-01 da 100 mm, di due sistemi di artiglieria antiaerea AK-630M da 30 mm e di un sistema antisommergibile.

Il gruppo aereo della corvetta comprende l'elicottero antisommergibile Ka-27PL.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 100 DENARI

Video del giorno