La Russia ha accusato gli Stati Uniti di voler schierare armi nello spazio

 Funzionari russi hanno accusato gli Stati Uniti di voler schierare armi nello spazio, il giorno dopo che il Consiglio di sicurezza dell'ONU ha respinto un progetto di risoluzione russo sull'argomento, e in seguito ad un'accusa simile di Washington nei confronti di Mosca.

Tali accuse e controaccuse stanno ravvivando i timori, assenti dai tempi della Guerra Fredda, di una possibile corsa agli armamenti nonostante l’esistenza di un trattato sullo spazio extraatmosferico del 1967 che invita a “non sviluppare armi nucleari o altre armi di distruzione di massa specificatamente per il dispiegamento nello spazio”. orbita" del pianeta Terra.

La portavoce della diplomazia russa, Maria Zakharova, ha valutato che il rifiuto americano del progetto di risoluzione dimostra che gli Stati Uniti mirano a "mettere armi nello spazio e trasformarlo in un'arena di confronto militare".

"Una nuova opportunità per prevenire una corsa agli armamenti nello spazio è stata persa per colpa degli Stati Uniti e dei loro alleati", ha detto Zakharova.

Alla fine di aprile, gli Stati Uniti e il Giappone hanno presentato al Consiglio di Sicurezza dell’ONU il loro progetto di risoluzione per prevenire la militarizzazione dello spazio, ma la Russia ha posto il veto, criticando il fatto che il testo si concentri su un solo tipo di arma, le armi nucleari.

Il progetto di risoluzione presentato ieri da Russia e Cina, che riprende parte del testo bloccato ad aprile, invita inoltre tutti gli Stati membri ad adottare "misure urgenti" per prevenire in modo permanente il dispiegamento di armi nello spazio e la minaccia o l'uso della forza nello spazio .

Tuttavia, tale proposta non ha raccolto i nove voti necessari per l’adozione.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno