Rumen Radev ha anche consegnato il terzo mandato per formare un governo in Bulgaria

Cornelia Ninova di BSP / EPA / BORISLAV TROSHEV

Il presidente bulgaro Rumen Radev ha consegnato questa mattina un terzo mandato nel tentativo di formare un governo in Bulgaria. Nel gabinetto di Radev, la cartella con il documento per la concessione del mandato è stata consegnata al terzo gruppo parlamentare più grande - "BSP per la Bulgaria", scrive Вести.

Lo ha affermato il presidente Radev, come scrive la stampa bulgara ha scelto di cedere il terzo mandato al BSP, perché, secondo lui, è un partito che sostiene i valori di libertà, solidarietà, giustizia, che gli sono vicini, mantiene l'apertura e il dialogo nei precedenti tentativi di formare un gabinetto, a la ragione più importante sono le migliaia di rispettabili socialisti che conosce.

"Credo che queste migliaia di persone oneste e la democrazia all'interno del partito siano una garanzia che il terzo termine sarà usato per formare un governo con valori chiari, un profilo politico chiaro e personalità indiscusse, perché la Bulgaria ha bisogno di leadership". disse il presidente Radev.

"Oscurare la responsabilità politica dietro un esperto e altre formule simili non possono risolvere i problemi di smantellamento del modello di potere fallito, e questo è un compito storico davanti a noi", ha aggiunto.

Rumen Radev ha presentato il decreto in cui si afferma che il BSP nomina un candidato alla carica di primo ministro e augura loro successo.

"Faremo ogni sforzo per formare un gabinetto con la maggioranza in parlamento, che adotterà misure per riformare, cambiare l'attuale modello di governance, per garantire stabilità alla Bulgaria e sicurezza per i cittadini bulgari nei prossimi mesi", ha affermato. Gruppo per la Bulgaria, Cornelia Ninova.

Il presidente Rumen Radev ha spiegato che il partito dovrebbe andare da lui venerdì prossimo con un candidato a primo ministro. Se il tentativo di formare un gabinetto di governo fallisce ancora, il capo dello Stato scioglierà la 46a Assemblea nazionale e fisserà le terze elezioni parlamentari consecutive.

Video del giorno