Rene Rexhepi chiude "Noma", il miglior ristorante del mondo

Foto: Facebook/Instagram

Il miglior ristorante del mondo, quello famoso, sta chiudendo "Noma" a Copenaghen, in Danimarca, che guida con successo lo chef Renè Rexhepi, originario di Tetovo. "Noma" opererà solo per un altro anno.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rene Redzepi (@reneredzepinoma)

La chiave della porta nel 2023

Dopo aver presentato al mondo il suo menù estivo per il 2023, "Noma" sarà chiuso.
I social network del cibo, gli amanti dell'alta gastronomia e le notizie dal mondo del "Noma" danese in questi giorni sono un luogo in cui scambiare numerosi commenti, messaggi di sostegno e congratulazioni, perché "Noma" ancora una volta ha sorpreso. Vale a dire, con l'annuncio sui social, sia al ristorante che sui profili del famoso chef Rexhepi e dei suoi più stretti collaboratori, è arrivata la notizia che dal primo giorno d'estate al "Noma" inizieranno a servire il menù stagionale a base sulle erbe.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da noma (@nomacph)


E non sarebbe niente di speciale, perché l'estate al "Noma" è sempre stata riservata al meglio delle verdure e delle erbe di stagione, per la stagione in cui si festeggiano in abbondanza i piatti del famoso "Noma", se la novità non fosse arrotondato con le informazioni che questa stagione estiva è l'ultima ad essere servita a Copenaghen quest'anno. Noma (di nuovo) chiude la porta, questa volta perché il cuoco

Rene Rexhepi (di nuovo) guida l'intero team Noma dall'altra parte del mondo, in alcune nuove avventure. La posizione del pop-up non è ancora nota ed è stato annunciato che ulteriori informazioni saranno disponibili durante l'estate.

Rexhepi ha spiegato che vuole viaggiare ed esplorare il mondo, per scoprire nuovi sapori e cucine. Questa decisione ha seguito molti anni di riflessione, afferma Rexhepi. Condurrà tutta la sua squadra in un viaggio intorno al mondo, per cercare insieme l'ispirazione che conquisterà il mondo nel 2024.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da noma (@nomacph)


Secondo l'annuncio del team Noma, questo viaggio sarà il punto di partenza della più grande trasformazione fino ad ora, e Rexhepi lo ha confermato con le parole: "Circa un anno fa, nella mia testa è iniziato a nascere un piano. Oggi è il giorno in cui abbiamo aperto la nostra stagione vegetariana, l'ultima che serviremo a Copenaghen quest'anno. Questo autunno e inverno viaggiamo di nuovo. "Il nostro intero team viaggerà da qualche parte nel mondo per cucinare e imparare".

Dopo essere tornati a Copenaghen nel 2023, hanno in programma di celebrare il 20° compleanno di Noma.
Elogiato come uno degli chef più influenti della scena gastronomica internazionale, il mago culinario Rene Rexhepi ha letteralmente reinventato la cucina nordica. Come chef, ha fatto molto affidamento sulla propria eredità culturale, offrendo una fusione creativa di cucina nordica e macedone.

Premi e stelle Michelin

Ad Anversa, in Belgio, il Noma è stato nominato per la quinta volta il miglior ristorante del mondo nel 2021 dalla giuria dei 50 migliori ristoranti del mondo. Quindi Rene Rexhepi ha eguagliato Ferran Adria per numero di vittorie in questa prestigiosa competizione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rene Redzepi (@reneredzepinoma)


Rene Rexhepi è uno degli chef più importanti al mondo. È nato a Copenaghen e viene dal villaggio di Tetovo Dzepciste. Ha trascorso gran parte della sua infanzia in questo villaggio. Queste esperienze macedoni hanno lasciato una forte impressione su di lui e sono un'ispirazione significativa nella sua cucina.

Il ristorante "Noma" di Rene Rexhepi di Tetovo è stato nominato il migliore del mondo

Lo chef di Tetovo, Rene Rexhepi è ancora tra i primi al mondo (FOTO)

Video del giorno