REK Bitola: Normalizzato il funzionamento dei sistemi di scavo del carbone e degli sterili

Foto: REK Bitola

Il funzionamento dei sistemi nella miniera Suvodol di REK Bitola è normalizzato. Dopo le forti piogge che hanno colpito la miniera venerdì e ieri e che hanno causato un'alluvione, lo scavo di carbone e sterili continua secondo le dinamiche previste, ha affermato la società.

Il Direttore Generale di AD ESM, Vasko Kovacevski, ha ispezionato oggi la normalizzazione della situazione.

"Voglio ringraziare tutti i dipendenti della REK Bitola, in particolare i dipendenti della miniera di Suvodol per il sacrificio che hanno dimostrato negli ultimi due giorni e gli sforzi sovrumani che hanno compiuto per impedire la produzione di elettricità. AD ESM, come sempre, sta facendo tutto il possibile per la produzione continua della nostra maggiore capacità", ha affermato Kovacevski.

Nonostante i problemi di lavoro causati dalle forti piogge, gli impianti con la miniera Suvodol non hanno smesso di funzionare né il venerdì né durante il fine settimana. Proseguono qui i previsti interventi tecnico-tecnologici per lo scavo continuo di carbone e sterili.

Video del giorno