Rheinmetall ha aperto una fabbrica in Romania che aiuterà l'Ucraina

Frame dal canale video Nova Tv Medias

Nella città rumena di Mediaş, l'azienda tedesca Rheinmetall ha aperto una fabbrica di difesa che supporterà i veicoli militari dell'Ucraina.

L'azienda ha annunciato che lì lavorerà la casa automobilistica rumena "Automecanica SRL", riferisce "Militare".

Il 1° febbraio l'azienda tedesca ha acquisito una quota di controllo pari al 72,5% del produttore rumeno di veicoli, che da allora opera in Romania con il nome "Rheinmetall Automecanica SRL".

Frame dal canale video Nova Tv Medias

Il resto delle azioni della società rimarranno in mani private.

Rheinmetall stima il potenziale di vendita annuo dell'azienda a circa 300 milioni di euro e prevede che gli ordini saranno nell'ordine di tre cifre in milioni di euro nel 2024.

Automecanica Mediaș è un produttore di lunga data di veicoli speciali, carrozzerie di camion e rimorchi per il mercato civile e militare.

Rheinmetall collabora con questa azienda dal 2022, quando le due società hanno unito le forze per gestire un impianto di manutenzione e riparazione di veicoli militari in Romania.

Rheinmetall prevede che l'impianto supporterà i veicoli militari dell'esercito ucraino e fornirà supporto logistico.

"La fabbrica di Mediaş, in Romania, è pronta a svolgere un ruolo chiave nel mantenere la prontezza operativa dei veicoli da combattimento di fabbricazione occidentale in Ucraina", ha affermato Concern in una nota.

Frame dal canale video Nova Tv Medias

Il nuovo stabilimento in Romania fornirà alle forze NATO schierate sul fianco orientale dell’alleanza catene di approvvigionamento più veloci e affidabili.

A maggio si è saputo che Rheinmetall intende costituire un'altra joint venture in Ucraina specializzata in sistemi di difesa aerea.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno