Radev ha invitato Siljanovska-Davkova ad un incontro a Sofia

Collage di foto

Siljanovska-Davkova e il presidente bulgaro Rumen Radev non si sono incontrati a Roma, anche se entrambe le delegazioni saranno in udienza con Papa Francesco. Come ha dichiarato Radev, a causa del fitto programma organizzato, la delegazione bulgara non ha potuto incontrare la delegazione macedone.

Rumen Radev ha invitato Siljanovska-Davkova ad un incontro in Bulgaria e spera che si incontreranno "tra un'ora".

- E' un segnale positivo che il Presidente della Repubblica della Macedonia del Nord abbia espresso il desiderio di un simile incontro. Credo che la volontà di dialogo della Repubblica della Macedonia del Nord sia un segnale positivo. Solo attraverso il dialogo rafforzeremo la fiducia reciproca, risolveremo tutte le questioni controverse e apriremo le porte dell'RSM all'UE. Spero e il mio appello è che questo incontro avvenga tra un'ora presto. Tocca al presidente della RSM, se non sbaglio, venire in Bulgaria, ha detto Radev.

La presidentessa Gordana Siljanovska Davkova guida la delegazione statale-chiesa a Roma e in Vaticano nell'ambito della celebrazione del 24 maggio, la Giornata degli educatori tutti slavi, dei santi fratelli Cirillo e Metodio. Questa è la sua prima visita all'estero dopo il suo insediamento a maggio 12.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno