Putin ha aumentato con decreto le forze armate russe del 15%.

Vladimir Putin
Vladimir Putin / Foto: EPA-EFE / MIKHAIL METZEL

Il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato un aumento del numero delle forze armate russe del 15%, hanno riferito le agenzie mondiali.

L'ordine è contenuto in un decreto presidenziale firmato da Putin e pubblicato sul sito del Cremlino. L'aumento è attribuito all'"aumento delle minacce" legate al conflitto in Ucraina.

L'esercito conterà 2,2 milioni di soldati e personale, di cui 1,32 milioni saranno militari, si legge nel decreto presidenziale.

Il precedente decreto porta la data di agosto 2022 e stabiliva in due milioni il numero degli appartenenti alle forze armate, di cui 1,15 milioni sono militari.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI