Putin ha ordinato la continuazione dell'offensiva russa dopo la cattura della regione di Lugansk

Vladimir Putin / Foto: EPA-EFE / MIKHAIL METZEL / SPUTNIK / KREMLIN

Il presidente russo Vladimir Putin oggi ha ordinato alle sue forze di continuare l'offensiva nell'Ucraina orientale dopo aver catturato l'intera regione di Luhansk.

Le forze russe "dovrebbero portare a termine la loro missione secondo i piani già approvati", ha detto Putin in una conversazione televisiva con il suo ministro della Difesa. Sergej Shoigu.

"Spero che tutto accada nei loro settori come è successo a Lugansk", ha aggiunto Putin.

Ha rilasciato queste dichiarazioni il giorno dopo l'annuncio del ritiro delle forze ucraine dalla città strategica di Lisichansk, con la cattura della quale le forze separatiste russe e filo-russe hanno preso il controllo dell'intero territorio di Luhansk.

La regione di Luhansk e la vicina Donetsk formano il Donbass, un bacino industriale nell'Ucraina orientale che le forze russe intendono conquistare nella sua interezza.

Il ministro della Difesa Shoigu ha affermato oggi che le forze russe stanno sminando la città di Lisichansk.

Video del giorno