Putin ha commentato la Finlandia e la Svezia nella NATO e l'attacco al centro commerciale

Vladimir Putin
Vladimir Putin / Foto: EPA-EFE / MIKHAIL METZEL

Il presidente russo Vladimir Putin ha affermato che la Russia "risponderà con la stessa misura" in caso di istituzione di basi Nato in Finlandia e Svezia.

Ad oggi, Svezia e Finlandia sono vicine all'adesione alla NATO, dopo che la Turchia ha revocato il veto al loro ingresso.

Le agenzie russe pro-regime affermano che Putin ha affermato di non escludere "nuove tensioni" nelle relazioni di Mosca con Helsinki e Stoccolma per l'ingresso della Finlandia e della Svezia nella NATO.

La Russia non sta attaccando obiettivi civili

Il presidente russo ha commentato per la prima volta un mortale attacco missilistico russo contro un centro commerciale a Kremenchuk, che ha ucciso 18 civili e lasciato 21 dispersi.

Putin ha detto che "non c'è stato alcun attacco terroristico a Kremenchuk", aggiungendo che "la Russia non sta attaccando obiettivi civili", hanno riferito i media russi pro-regime.

Zelenski: La Russia è uno stato terrorista

Ricordiamo che oggi il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha definito la Russia uno "Stato terrorista" a causa dell'attacco.

La Russia, nel frattempo, afferma che l'incendio del centro commerciale è stato causato da un attacco a un deposito di armi nella zona, non da un attacco diretto al centro commerciale. Il ministero della Difesa russo ha affermato di aver lanciato missili contro un deposito di armi nella città e che l'incendio è stato causato da una successiva esplosione di munizioni.

Video del giorno