Sessione primaverile del PSCE, verrà esaminata anche la richiesta di ammissione del Kosovo

Nell'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa (PACE) inizia oggi la sessione primaverile, che durerà fino al 19 aprile, durante la quale i deputati valuteranno a Strasburgo la richiesta di ammissione del Kosovo a tale organizzazione.

La delegazione serba ha dichiarato che si opporrà con argomenti che si riferiranno alla situazione della sicurezza in Kosovo, al fatto che Pristina non ha fondato la JSO e che tale decisione viola lo statuto dell'organizzazione, hanno riferito i media serbi.

Nei loro rapporti si aggiunge che il presidente Aleksandar Vucic ha dichiarato ieri che la Serbia ha adottato tutte le misure e che ha scritto a tutti i membri del Consiglio d'Europa invitandoli ancora una volta a pensare all'accettazione del Kosovo anche nella CE. come la loro decisione di essere diversi dal Comitato dei Ministri.
Martedì 16 aprile è prevista la dichiarazione della richiesta del Kosovo in sessione plenaria, sulla base del rapporto che presenterà la giornalista del PSCE sull'ammissione del Kosovo a tale organizzazione, Dora Bakoyani. Il parere di Bakoyani sarà presentato oggi davanti alla Commissione per gli affari giuridici e l'uguaglianza del PSCE, che dovrebbe pronunciarsi.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno