prof. Kolozova sulla proposta francese: l'Europa negozia con se stessa come se stesse negoziando con noi

prof. Dott.ssa Katerina Kolozova, Foto: Archivio

professore universitario Katerina Kolozova ritiene che non ci sia stata alcuna proposta in merito alla revoca del veto bulgaro, affinché noi come Stato lo rifiutiamo.

Il documento è chiamato Posizione generale del Consiglio europeo. Là nessuno ci suggerisce o ci chiede di accettare o rifiutare. Questa è la posizione generale del Consiglio europeo. Ogni briciolo di buon senso, se non fosse per questo tipo di compromesso del KGB, disinformazione generale e nebbia, se non fosse per la follia, ogni buon senso leggerebbe il documento e capirebbe che questa si chiama posizione generale della CE. Questo non si rivolge a noi, non ci propone, non richiede il nostro consenso, ma dove stanno se negoziano con noi. "L'Europa è d'accordo con se stessa su come negoziare con noi", ha detto Kolozova al programma "Click Plus" di TV21, commentando il cosiddetto Proposta francese.

Video del giorno