La ricerca di Vanja continua e la speranza che possa tornare a casa è accesa

Vanja Gjorchevska è scomparsa il 27 novembre 2023

Il Ministero degli Affari Interni continua ad adottare misure e attività intensive per trovare il quattordicenne Vanja Gjorchevska, una studentessa scomparsa l'altro ieri mattina mentre si recava a scuola nella parte centrale di Skopje, nel quartiere di Debar Maalo. Nel frattempo, la notizia della sua scomparsa viene riportata dai media regionali, e le informazioni sul suo aspetto fisico, che possono contribuire al suo riconoscimento, vengono condivise anche in inglese sui social network.

Vanya indossava pantaloni neri con tasche laterali, un maglione azzurro, una giacca invernale corta nera e scarpe da ginnastica Nike bianche con una striscia marrone sulla suola. È stata vista l'ultima volta a Debar Maalo sulla strada per "Pestaloci". È alta 175 centimetri, pesa 58 chilogrammi, ha capelli castano scuro e occhi castani, porta una dentiera sui denti superiori e inferiori e ha un neo sul lato destro del viso. Porta con sé uno zaino e un cellulare "iPhone".

Sua madre ieri per "Sloboden Pechat" disse che Vanja non aveva problemi con il bullismo, i rapporti familiari non erano disturbati e la famiglia non aveva nemici. Ha espresso la sua gratitudine per il lavoro della polizia, che ai massimi livelli, formando una squadra speciale, sta facendo tutto il possibile per trovare Vanja.

Se avete informazioni chiamate la stazione di polizia più vicina.

La polizia lancia un appello a non diffondere disinformazione. Per risolvere il caso e trovare la persona immediatamente dopo aver ricevuto la denuncia, sono coinvolte tutte le capacità dell'SVR Skopje al massimo livello. Le indagini si sono svolte intensamente nella notte, ma senza epilogo.

Il pubblico è estremamente turbato dall'evento considerando che si tratta di un bambino scomparso in una delle zone centrali più trafficate di Skopje.

Puoi leggere le raccomandazioni dal sito web del Ministero degli affari interni per l'assistenza in caso di persone scomparse nuovi.

FOTO | A Debar Maalo gli amici attaccano i poster dell'amica scomparsa Vanja

 

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI