La campagna elettorale dei candidati alle presidenziali continua

Cartelloni con tutti i candidati presidenziali / Foto: "Sloboden Pechat", Dragan Mitreski

Con l’avvicinarsi della data del primo turno delle elezioni presidenziali, che si terrà il 24 aprile, si intensifica anche la retorica dei candidati alla carica di capo dello Stato. I candidati alla presidenza continuano oggi con gli incontri con i cittadini e con manifestazioni in diverse zone popolate.

La candidata alla presidenza della VMRO-DPMNE, Gordana Siljanovska Davkova, presenterà il programma ai cittadini di Dojran, Valandovo e Gevgelija.

Maksim Dimitrievski, candidato del Movimento ZNAM - Per la nostra Macedonia, incontrerà i cittadini al Mercato Verde di Skopje.

La candidata alla presidenza della Sinistra Biljana Vankovska incontrerà i cittadini a Vinica.

Il candidato della Coalizione Vredi, Arben Taravari, terrà una conferenza stampa in piazza "Skenderbeg", a Skopje, mentre il Forum delle donne della Coalizione Vredi terrà una conferenza regionale sul tema "Le donne nei processi decisionali come qualità del democrazia".

Stevo Pendarovski, l'attuale presidente candidato al secondo mandato, oggi incontrerà gli abitanti di Čaška e Sveti Nikole, mentre a Veles terrà la manifestazione centrale.

Nella sessione odierna, la Commissione elettorale statale esaminerà e approverà la relazione della SEC sul lavoro svolto ai sensi dell'articolo 153-a del Codice elettorale, per l'accettazione del resto del mandato

I contendenti per Villa Vodno hanno lanciato promesse per una vita migliore anche ieri negli incontri con i cittadini e nei comizi serali di ieri sera, non evitando la retorica delle accuse reciproche.

Pendarovski ha detto che l'unica vera via, l'unica garanzia per la nostra prospettiva, il futuro, il destino e l'unica speranza per i giovani è la via occidentale e l'Alleanza occidentale.

- Nessuno di questi bambini piccoli che si spostano dalla Macedonia va in Russia, Bielorussia o Cina, ma cerca la felicità in America, Germania, Canada o Nuova Zelanda. Tutti i paesi sviluppati economicamente e tutte le supereconomie. Ci sono le migliori università, ci sono i migliori sistemi sanitari, ci sono i sistemi giudiziari più indipendenti. Aspiriamo ad essere lì per essere come loro, per non ricevere denaro da loro, per acquisire mente, principi e valori in base ai quali organizzeremo la nostra Macedonia in modo che assomigli ad un paese europeo medio sviluppato e prospero. Ecco perché è l'unica opzione, ha aggiunto.

Pendarovski ha chiesto una mobilitazione di massa il 24 aprile.

Ha anche respinto le accuse del VMRO-DPMNE di incontri segreti per l'amnistia dei politici.

Il candidato alla presidenza dello Stato Maxim Dimitrievski della ZNAM ha detto che vuole essere un presidente che genera soluzioni e proporrà leggi nell'interesse dei cittadini, e non firmare leggi, dice, come incoraggiato dai politici élite.

Ieri sera, davanti ai cittadini di diversi comuni polacchi nell'anfiteatro estivo, Dimitrievski ha criticato aspramente l'attuale organo di governo e ha valutato il suo governo come un'autocrazia gravata dalla corruzione.

- Le due élite politiche, avide di potere, cercano da vent'anni di adattarsi alla guida in stato di ebbrezza. Hanno preso il controllo di più della metà del potere esecutivo e ogni giorno si impadroniscono anche del potere giudiziario indipendente. I professionisti del sistema stanno in disparte, mentre i soldati del partito fanno tutte le mosse, ha detto Dimitrievski.

La candidata di sinistra Vankovska ha presentato il suo programma elettorale ai cittadini di Centar e Kisela Voda.

- Abbiamo ricevuto la comunicazione da parte del Governo relativa alla giornata di voto, che è un giorno libero solo per la pubblica amministrazione. Penso che sia ingiusto, non è una condizione giusta. In pratica, tutti i datori di lavoro privati ​​potranno impedire ai cittadini di lasciare il posto di lavoro o andare a votare, a seconda delle circostanze, ha affermato.

Secondo lei questo discriminerà i cittadini, perché in questo modo un gran numero di cittadini, soprattutto di Skopje, ma che provengono dalle città dell'interno, non potranno esercitare il diritto di voto.

Il candidato alla presidenza della coalizione "Vredi", Arben Taravari, ha presentato il suo programma in una manifestazione centrale nel comune di Zelino a Tetovo. Nel suo discorso ha fatto riferimento ai rapporti con K

Il candidato alla presidenza della coalizione "Vredi", Arben Taravari, ha presentato il suo programma in una manifestazione centrale nel comune di Zelino a Tetovo. Nel suo intervento ha fatto riferimento alle relazioni con il Kosovo e l'Albania.

- Avremo il pieno coordinamento con i due stati albanesi, Albania e Kosovo. Approfondiremo i legami con Tirana e Pristina, perché sono nostri fratelli dello stesso sangue. Quindi non faremo come il mio avversario, che ha fatto la sua prima visita come ministro degli affari esteri a Belgrado e non ha mai avuto una visita bilaterale in Kosovo, ha sottolineato Taravari.

Taravari ha detto che il suo avversario, Bujar Osmani, si è ora ricordato di proporre l'uscita dai Balcani Aperti, che ha definito "un'iniziativa di Vucic, sostenuta da Lavrov".

Il candidato presidenziale dell’Unione Democratica per l’Integrazione (DUI), Bujar Osmani, stasera al comizio a Debar, ha promesso che la Macedonia del Nord diventerà membro dell’UE tra cinque anni, che senza di voi

Il candidato presidenziale della DUI Osmani, ieri sera al comizio a Debar, ha promesso che tra cinque anni la Macedonia del Nord diventerà membro dell'UE, che senza verifica non ci sarà formazione di governo, e ha elencato i cinque impegni che porterà a termine in toto.

- La mia prima promessa è l'adesione del paese all'UE entro il 2030. Se, come Ministro degli Affari Esteri, dovessi affrontare la sfida di avviare i negoziati con l’UE dopo 17 anni di attesa, se credessi che come Presidente potrò completare il processo di adesione all’UE nei prossimi cinque anni, sfrutterei tutto il potenziale dell’Europa davanti, tutta la mia conoscenza, la conoscenza dei processi che ho condotto, la mia esperienza, i miei contatti in tutto il mondo per completare questo processo nei prossimi cinque anni. E vi prometto che lo farò se avrò il vostro stimato sostegno, ha affermato Osmani.

Ha invitato Siljanovska-Davkova ad un dibattito. - La invito pubblicamente a venire a un dibattito con me, se ha un argomento per convincermi che l'isolamento è meglio dell'integrazione, ha detto Osmani.

L’identità non è legata alla storia o alla cultura, ma a principi e valori. È europeo ricordare a quelli dell’Unione Europea valori e principi fondamentali. Se si comportano così, allora crederemo nel futuro dell'Unione europea, ha detto la candidata alla presidenza Gordana Siljanovska Davkova davanti al pubblico di Prilep nel discorso di stasera dalla piazza "Metodia Andonov Cento" nel centro di Prilep.

Siljanoska Davkova ha affermato che l’incitamento all’odio non si addice a nessun partito serio, ma non si addice affatto a un partito socialdemocratico.

- È un discorso di estrema destra che viene usato con patriarcato e campanilismo, ed è così che guarda alle donne e agli adulti. Per me l’età significa saggezza, conoscenza, esperienza. Non abbiate paura per me, sto benissimo, sia mentalmente che fisicamente. Sono pronto per un dibattito, ma non ci sono candidati per un dibattito. Fanno solo annunci, ma non si presentano davanti ai giornalisti responsabili, ha detto davanti al pubblico la candidata alla presidenza Gordana Siljanoska Davkova.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno