La principessa del Galles afferma che il trattamento sta facendo "buoni progressi" e ha annunciato la sua partecipazione a un evento pubblico

La principessa del Galles afferma che la sua battaglia contro il cancro "sta andando bene" e domani parteciperà alla parata cerimoniale per il compleanno di re Carlo III.

Sarà la prima apparizione pubblica di Kate dalla diagnosi.

La moglie 42enne del principe William quest'anno non è apparsa in pubblico. A marzo aveva annunciato di essere sottoposta a chemioterapia per una forma non specificata di cancro.

"Sto facendo buoni progressi, ma come sa chiunque si sottoponga alla chemioterapia, ci sono giorni buoni e giorni brutti", ha detto Kate, aggiungendo che aveva "ancora qualche mese" di trattamento davanti a sé.

"Non vedo l'ora di partecipare alla parata del compleanno del re questo fine settimana con la mia famiglia e spero di partecipare ad alcuni impegni pubblici durante l'estate", ha detto Kate.

Il suo annuncio rappresenta una pietra miliare significativa, ma non segna un ritorno alle funzioni pubbliche a tempo pieno.

Il palazzo ha pubblicato una nuova foto di Kate, scattata a Windsor all'inizio di questa settimana, in cui è stata fotografata in piedi accanto a un albero, vestita casualmente con jeans e blazer.

Il palazzo ha detto che il re era "elettrizzato" dal fatto che Kate avrebbe partecipato al Trooping the Colour, noto anche come King's Birthday Parade.

Si tratta di una parata militare annuale che celebra il compleanno ufficiale del monarca a giugno.

Il re Carlo III, anch'egli in cura per una forma sconosciuta di cancro, dovrà supervisionare la cerimonia, nella quale i soldati sfilano accanto al re con la loro bandiera cerimoniale.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno