Il famoso musicista R. Kelly è stata condannata a 30 anni di carcere per seduzione di minori e racket

Р. Kelly è in attesa di ulteriori processi per seduzione e abuso di minori / Foto: EPA-EFE / TANNEN MAURY

La famosa star americana dell'R&B R. Kelly è stata condannata a 30 anni di carcere per aver gestito un giro di prostituzione e racket. È stato ritenuto colpevole di tutti i conteggi, compreso il sedurre i minori usando la fama.

Il giudice Ann M. Donnelly lo ha condannato nonostante la richiesta dei suoi avvocati di condannarlo a 10 anni di carcere. Kelly ha appreso della sua punizione dopo che le sue vittime hanno descritto come ha attaccato e sedotto i fan. Nove donne e due uomini hanno descritto in dettaglio come R. Kelly li ha abusati sessualmente e li ha umiliati.

Р. Kelly è stata dichiarata colpevole di traffico sessuale e abusi l'anno scorso. Testimoni hanno detto che le vittime speravano che li avrebbe aiutati nella loro carriera e si sono trovati in una situazione in cui ha chiesto loro obbedienza assoluta.

I pubblici ministeri affermano che ha usato "fama, denaro e popolarità" per "seguire sistematicamente bambini e giovani donne per il proprio piacere sessuale" e per evitare la punizione, hanno aggiunto, per quasi XNUMX anni. Dissero che non aveva mostrato rimorsi ed era convinto che "il suo talento musicale dovrebbe sollevarlo dalla necessità di controllare il suo comportamento".

All'inizio di questo mese, i pubblici ministeri federali di New York hanno proposto una pena detentiva di almeno 25 anni per "crimini per decenni" e "disprezzo spietato per le conseguenze" affrontate dalle vittime.

"Ha distrutto la vita delle persone per molto tempo, quindi penso che la condanna a 25 anni sia troppo piccola. Dobbiamo conviverci per sempre, non è qualcosa che semplicemente scomparirà. Rinchiudilo lì per tutta la vita. "Chiudilo e lancia la chiave", ha detto la sua vittima, Lizette Martinez.

La vittima, Kitty Jones, ha invece affermato di non avere alcun problema con la proposta dell'attore, ma che nulla di tutto ciò avrebbe dato a lei o ad altri il tempo o avrebbe rimosso il trauma che aveva subito.

Questa non è la fine delle cause contro il cantante americano un tempo popolare. Deve ancora essere processato a Chicago con l'accusa di pedopornografia e ostruzione alla giustizia.

Video del giorno