Appello all'unificazione: Mickoski ha chiesto di fermare tutti gli attacchi contro Sinistra e ZNAM

Il presidente del VMRO-DPMNE ha affermato che è necessaria l'unificazione nazionale e ha invitato a fermare tutti gli attacchi contro i partiti politici "ZNAM" e "Levica". Secondo Hristijan Mickoski, anche se i partiti presentano molte differenze sia ideologiche che di principio, egli sente comunque "il bisogno del popolo macedone, ma anche il suo obbligo di cercare di realizzare l'idea di unità nazionale nei momenti in cui la Macedonia ne ha più bisogno".

Mickoski ha sottolineato che per molto tempo quell'obbligo e quella responsabilità sembravano essere evitati, e talvolta trascurati, e che mai come adesso è stato così importante che avvenisse l'unificazione, per garantire l'unità nazionale.

"Lancerò la mia prima iniziativa per garantire l'unità nazionale della Macedonia, annunciando una moratoria sugli attacchi contro i partiti della Sinistra e dello ZNAM. Lo sento come un bisogno del popolo macedone, ma anche come un mio obbligo di cercare di realizzare l'idea di unità nazionale nei momenti in cui la Macedonia ne ha più bisogno", ha detto Mickoski.

Lui ha aggiunto che con Levica e ZNAM il VMRO-DPMNE ha le sue divergenze su diverse questioni, sia ideologiche che di principio, ma crede che in questo momento la cosa più importante per la Macedonia sia concentrarsi su coloro che hanno rapito lo Stato ai suoi cittadini.

"Ma apprezzo che in questo momento la cosa più importante per il futuro del Paese sia concentrarsi su coloro che hanno rapito la Macedonia dalle mani dei cittadini. I disaccordi certamente continueranno, ma occorre trovare un linguaggio comune indipendentemente dalle vanità e dagli interessi personali e di partito. Non mi aspetto che facciano lo stesso. Forse mi attaccheranno per questo gesto, forse alcuni diranno giustamente che è troppo tardi, ma nonostante ciò, qualunque sia il comportamento dei partiti citati, noi come partito manteniamo la nostra parola", ha detto Mickoski.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno