"Last Tango" – un album pubblicato postumo dal cantante Vlatko Ilievski

Oggi, quando il popolare e carismatico cantante Vlatko Ilievski avrebbe compiuto 37 anni, è stato promosso postumo un album di brani inediti "Last Tango".

Alla promozione, le nuove e parte delle vecchie canzoni di Vlatko possono essere ascoltate eseguite da Risto Samardzhiev, che appare come paroliere di una delle canzoni inedite.

- Vlatko ed io abbiamo avuto un'ottima collaborazione, anche se ero molto più grande di lui, ma era il tipo di persona che faceva amicizia con persone molto più grandi di me. Lo dico spesso, abbiamo dedicato anche una canzone al concerto dei Memory, come in realtà facciamo ad ogni esibizione. Vlatche è molto mancato, questa promozione dell'album è molto triste perché non è facile cantare i suoi successi senza di lui, ha detto Risto Samardziev.

Vladimir Dojchinovski-Dojcin dice che Vlatko ha sempre fatto canzoni per l'anima, e poi ognuna di esse è diventata un successo.

– Vlatko non ha quasi mai pensato se una canzone sarebbe stata un successo o meno, semplicemente ogni canzone è diventata un successo. Ma ora che se n'è andato, non importa se queste canzoni verranno ascoltate, semplicemente gli manca molto. Lo ricordo non solo a volte, ma molto spesso, con la stessa compagnia ricordiamo gli incidenti e gli aneddoti comuni, così manteniamo viva la sua memoria, dice Dojchin.

Uros Veljkovic di "Steel Temple" è uno dei musicisti che partecipano al nuovo album, suonando la batteria in una delle sue canzoni. Insieme a Vlatce, una volta ha suonato nel gruppo "Maid in Macedonia".

– Questa è una canzone che avevamo registrato molto tempo fa come versione demo, sono contento che sia sopravvissuta per essere inserita in un album. L'uscita di un album è la prova che Vlatce non è stato dimenticato, ha detto Uros.

Slavco dei Moral, con cui erano nella stessa band, sottolinea che hanno avuto una collaborazione incredibile e il vuoto emotivo è ancora presente.

- Quattro anni sono pochi perché il tempo sbiadisca i ricordi, non credo che questo possa mai accadere. Sono molto contento di questo album, sono ancora un po' emozionato perché le promozioni postume non sono facili per i familiari e gli amici più cari, ha detto Slavco.

L'annuncio e la promozione del nuovo album di Vlatko Ilievski è organizzato da suo padre Dragan Ilievski.

 

Video del giorno