A causa del piano di Madrid, Israele "sta tagliando il legame" tra il consolato spagnolo e i palestinesi

Israele, carro armato, foto: EPA

Il ministro degli Esteri israeliano Israel Katz ha detto di aver deciso di "troncare i legami" tra la missione diplomatica spagnola e i palestinesi nella Cisgiordania occupata in risposta al piano di Madrid di riconoscere formalmente uno Stato palestinese.

Ho deciso di interrompere il rapporto tra la missione spagnola in Israele e i palestinesi e di vietare al consolato spagnolo a Gerusalemme di fornire servizi ai palestinesi della Cisgiordania", ha detto Katz nell'X post, aggiungendo che ciò è "in risposta alla il riconoscimento dello Stato palestinese da parte della Spagna e l'appello antisemita del vice primo ministro spagnolo "a liberare la Palestina dal fiume al mare".

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno