Sindacato indipendente di polizia: non abusare delle istituzioni nelle campagne politiche

foto: MIA, il Sindacato Indipendente di Polizia reagisce all'atteggiamento di Talat Xhaferi nei confronti dei dipendenti del Ministero dell'Interno

Il presidente del sindacato indipendente di polizia, Gotse Delchev, ha condannato duramente il primo ministro tecnico, Talat Xhaferi, per il suo comportamento, a suo dire, incolto e indecente durante la conversazione con i dipendenti della SVR Tetovo e per il fatto di aver registrato Esso. "La politica è lontana dalla polizia, se vogliono sognare, i politici avrebbero potuto farlo prima delle pre-elettorali davanti ai commissariati dove venivano ritirati i documenti personali e dove i cittadini facevano la fila", ha detto Delchev.

Delchev ha sottolineato che i politici possono organizzare campagne politiche e raccolte di punti pre-elettorali al di fuori delle istituzioni e ha chiesto che i lavoratori non vengano sfruttati per scopi politici.

Lui ha detto che nessuno impedisce al primo ministro tecnico di entrare nelle istituzioni, ma ha sottolineato che lì non si dovrebbe fare politica.

Per quanto riguarda le critiche rivolte ai dipendenti, Delchev ha detto che naturalmente ci sono delle lacune tra le persone impiegate nella polizia, ma queste vengono verificate a livello istituzionale.

Ha chiesto al ministro e al viceministro aggiuntivo degli affari interni di difendere i lavoratori.

"Per reagire ed evitare pressioni su di loro, come metterebbero in pratica gli impegni dichiarativi che hanno indicato il primo giorno da parte del governo tecnico", ha detto Delchev.

Il Primo Ministro tecnico Xhaferi ha fatto ieri una visita senza preavviso all'SVR Tetovo, e il video diffuso lo mostra mentre rimprovera severamente i dipendenti in uno degli uffici, chiede informazioni sulla loro presenza in quell'ufficio, si rivolge a TI, e alla fine richiede che quelli chi non lavora in quell'ufficio lo lasci.

Poi, in una dichiarazione ai media, ha affermato di aver riscontrato che la SVR di Tetovo manca di organizzazione nell'esecuzione dei compiti quotidiani e ha annunciato che le sue visite senza preavviso alle istituzioni statali continueranno nel prossimo periodo.

VIDEO: Xhaferi ha visitato SVR Tetovo senza preavviso, con un tono duro nei confronti dei dipendenti "quello che è stato fatto finora"

 

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno