Gli agenti di polizia dell'Ohio hanno ucciso un altro afroamericano, i residenti hanno annunciato una protesta per domani

polizia americana
Polizia statunitense / Foto: EPA

La polizia dello stato americano dell'Ohio ha ucciso un uomo afroamericano, Jayland Walker (25), sparandogli una dozzina di proiettili mentre cercava di scappare, ha detto l'avvocato della famiglia dell'uomo assassinato.

L'avvocato ha fatto riferimento alla registrazione della polizia, che dovrebbe essere rilasciata domani.

I funzionari hanno detto che l'incidente è iniziato quando gli agenti hanno cercato di fermare Walker per una violazione del codice stradale mentre guidava l'auto lunedì mattina presto.

Walker è fuggito e la polizia di Akron ha detto che gli agenti hanno riferito che una pistola era stata sparata dal veicolo del sospetto.

Dopo diversi minuti, Walker è sceso dal veicolo e ha iniziato a correre mentre gli agenti lo inseguivano e gli sparavano, affermando che rappresentava una minaccia mortale, secondo una dichiarazione della polizia rilasciata martedì.

Walker è stato ucciso in un parcheggio.

Nel commento di oggi pubblicato sull'"Akron Becom Journal", l'avvocato Bobby DiCello ha descritto il materiale video come brutale e ha affermato che i parenti di Walker erano preoccupati che le proteste programmate per domani potessero diventare violente, hanno riferito i media britannici.

È l'ultimo di una serie di omicidi da parte della polizia di afroamericani negli Stati Uniti che i critici ritengono ingiustificati, inclusa l'uccisione di George Floyd nel 2020 a Minneapolis, che ha scatenato proteste globali contro la brutalità della polizia.

Ci stiamo tutti preparando per la risposta della comunità e l'unico messaggio che abbiamo è che la famiglia non ha bisogno di altre violenze, ha detto Disello.

La polizia di Akron ha detto che Walker ha sparato con una pistola agli agenti che lo stavano inseguendo e prevede di rilasciare il filmato della telecamera del corpo degli agenti in una conferenza stampa domani, poche ore prima della marcia di protesta.

Video del giorno