Inizia la procedura per l'elezione di un nuovo pubblico ministero statale

Procura della Repubblica / Foto: MIA

Il Parlamento ha pubblicato oggi nella Gazzetta Ufficiale l'avviso per un nuovo pubblico ministero, dopo che lunedì i deputati hanno votato la decisione di nominare un nuovo pubblico ministero. Il mandato dell'attuale pubblico ministero Ljubomir Joveski scade il mese prossimo.

Secondo la legge sulla Procura della Repubblica, il termine per la registrazione dei candidati è di 15 giorni dal giorno della pubblicazione nella "Gazzetta Ufficiale". Può essere nominato pubblico ministero della Repubblica della Macedonia del Nord una persona che abbia un'esperienza lavorativa continua di almeno dieci anni come pubblico ministero o come giudice nel campo del diritto penale.

Il pubblico ministero è nominato dal Parlamento, su proposta del Governo, con mandato di sei anni e diritto di riconferma. È responsabile dinanzi al Parlamento del suo operato e di quello della Procura.

La graduatoria dei candidati è sottoposta al Consiglio dei Procuratori della Repubblica che, entro 15 giorni dal ricevimento della richiesta, deve presentare al Governo un motivato parere positivo o negativo in forma scritta per tutti i candidati iscritti al bando che soddisfano le condizioni secondo la legge. Successivamente, il Governo presenta al Parlamento una proposta per la nomina di un pubblico ministero tra i candidati iscritti per i quali il Consiglio dei pubblici ministeri ha espresso parere positivo. Per il candidato proposto dal Governo alla carica di pubblico ministero, alla proposta è sottoposto il parere del Consiglio dei pubblici ministeri.

Se, per giustificati motivi, il Consiglio dei Pubblici Ministeri non trasmette un parere al Governo entro il termine, esso (il termine) è prorogato di altri 15 giorni. Se entro tale termine il Consiglio dei Pubblici Ministeri non esprime parere, il parere si considera positivo.

Se il Consiglio dei Procuratori non esprime un parere positivo su nessuno dei candidati registrati, il Governo della Repubblica di Macedonia del Nord non può formulare una proposta per la nomina di un pubblico ministero e proporrà al Parlamento di ripetere l'annuncio.

L'attuale pubblico ministero Jovevski è stato nominato il 25 dicembre 2017, succedendo a Marko Zvrlevski, licenziato nell'agosto dello stesso anno.

Nel frattempo, in Parlamento, i deputati del blocco dell'opposizione albanese hanno presentato un'interpellanza per Joveski con un'osservazione chiave sull'inchiesta sull'incendio avvenuto nel settembre 2021 nel covid-hospital modulare di Tetovo, in cui sono morti 14 pazienti.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno