Dopo Kate Middleton e Re Carlo: la Principessa Anna ricoverata in ospedale, Buckingham Palace rilascia un comunicato

Foto: MICHAEL DUNLEA / Alamy / Alamy / Profimedia

La principessa britannica Anna acquisito con "lievi ferite e traumi" dopo l'incidente su di lei proprietà a Gatcombe Park la scorsa notte ed è attualmente in ospedale, ha detto Buckingham Palace.

"La principessa Anna ha riportato ferite lievi e una commozione cerebrale in seguito all'incidente avvenuto ieri sera a Gatcombe Park Estate. "Sua Altezza Reale rimane al Southmead Hospital di Bristol come misura precauzionale in osservazione e si prevede che avrà una guarigione completa e rapida", ha affermato il palazzo.

L'annuncio afferma che il re Carlo è stato informato delle ferite di sua sorella, scrive Sky News.

"L'intera famiglia reale è con la principessa e spera in una sua pronta guarigione", ha aggiunto Buckingham Palace.

"Sua Altezza Reale rimane al Southmead Hospital di Bristol, come misura precauzionale in osservazione e si prevede una guarigione completa e rapida." Il Re è stato pienamente informato e si unisce all'intera Famiglia Reale nell'inviare affetto e i migliori auguri per la pronta guarigione della Principessa", ha aggiunto.

Principessa Anna (73) è il più giovane sorella su re carlo terzo.

Svelati i segreti della famiglia reale: la principessa Anna ha minacciato Camilla Parker per anni!

FOTO | La regina Elisabetta risponde al telefono solo con queste due persone, né i suoi figli possono farlo

 

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 100 DENARI

Video del giorno