Petrovska: Nell'unità elettorale 6, andremo con una lista multietnica composta da persone integre

Foto: stampa libera

Slavjanka Petrovska il titolare della lista della 6a Unità elettorale della coalizione guidata dall'SDSM ha chiesto agli elettori di dare fiducia e votare in massa alle elezioni parlamentari dell'8 maggio per la lista della 6a Unità elettorale guidata dall'SDSM perché, come ha indicato, è un elenco multietnico e di persone con integrità.

"In questa lista vedrete i nomi di 20 persone, con nome e cognome, diverse per etnia e religione, diverse per età, donne e uomini, ma persone integre, oneste e responsabili e soprattutto leali allo Stato e all'Europa valori intorno a noi uniti. Siamo pronti a mantenere con professionalità, responsabilità e impegno tutte le promesse scritte sotto forma di misure e politiche nel nostro programma per il futuro europeo", ha affermato la detentrice di 6 IE della coalizione guidata dall'SDM Slavjanka Petrovska.

Non ci arrenderemo finché la Macedonia non entrerà a far parte dell'Unione europea e finché non garantiremo un salario minimo di 600 euro e un salario medio di 1.100 euro, ha aggiunto Petrovska.

"E non ci arrenderemo finché non correggeremo gli errori che abbiamo commesso negli ultimi 7 anni, che sono legati alla politica sbagliata del personale, agli scarsi risultati nella fornitura di giustizia e alle debolezze percepite nei processi sistemici. Durante gli ultimi 7 anni al potere, l’SDSM e la Coalizione hanno preso decisioni statali che hanno permesso allo Stato di andare avanti e di sedersi allo stesso tavolo con i paesi più potenti che fanno parte dell’alleanza politico-militare della NATO. Ed è tempo, senza indugio, senza falso patriottismo, di prendere la decisione affinché il Paese continui sulla strada giusta e non torni indietro in tempi incerti. E i nostri impegni sono chiari. Nel nuovo mandato ci batteremo per garantire salari e pensioni più alti, una riduzione significativa della disoccupazione e maggiori benefici per i giovani. I salari continueranno a crescere, anche le pensioni aumenteranno. La pensione minima ammonterà a 20.000 MKD e la pensione media a 30.000 MKD", ha detto Petrovska.

Prima della conferenza stampa tenutasi davanti al Monumento alla Rivoluzione nel centro di Tetovo, ha avuto un briefing con gli operatori dei media di Tetovo.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno