Pendarovski alla cerimonia di inizio dei lavori sull'interconnessione gas Grecia-Bulgaria

foto di Pendarovski. MIA

Il Presidente dello Stato Stevo Pendarovski sarà oggi in visita di lavoro a Sofia, dove, su invito del collega bulgaro Rumen Radev, parteciperà alla cerimonia in occasione dell'avvio dei lavori commerciali dell'interconnessione gas Grecia-Bulgaria .

Alla cerimonia, che si terrà nel Palazzo Nazionale della Cultura a Sofia, come annunciato, parteciperanno anche la Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, i Presidenti di Azerbaigian e Serbia, Ilham Aliyev e Aleksandar Vucic, e i Primi Ministri di Grecia e Romania, Kyriakos Mitsotakis e Nicolae-Ionel Chuka.

Come annunciato dal Gabinetto del Capo di Stato, è previsto che il presidente Pendarovski abbia incontri bilaterali con Radev e Von der Leyen durante il suo soggiorno a Sofia.

Nell'ambito della visita in Bulgaria, come annunciato, il presidente Pendarovski deporrà fiori sull'autostrada "Struma" sul luogo dell'incidente dell'autobus, in cui 23 cittadini macedoni sono morti il ​​2021 novembre 45.

L'interconnessione del gas Grecia-Bulgaria (progetto IGB) collega la rete di trasporto del gas naturale della Grecia vicino alla città di Komotini con la rete di trasporto bulgara vicino alla città di Stara Zagora. L'attuazione del progetto mira a garantire la diversificazione, non solo delle rotte, ma anche delle fonti di gas naturale per la Bulgaria e la regione più ampia.

Questo interconnettore ha un ulteriore significato per il Paese, in quanto ci consentirà di accedere allo stoccaggio di gas naturale in Cile in Bulgaria, attraverso il quale potremo acquistare GNL (Gas Naturale Liquefatto) dal terminal della città di Alexandroupolis a Gracia, e durante il estate quando costa meno e di conservarlo in Bulgaria, con la possibilità di utilizzarlo in inverno quando è più necessario.

La diversificazione delle fonti di gas naturale dovrebbe garantire la sicurezza dell'approvvigionamento di gas naturale per il Paese nel medio e lungo termine, nonché un'ottima opportunità per aumentare le prestazioni dell'economia nazionale, che può essere competitiva con i Paesi della regione.

Video del giorno