Pavle Belovski: Sarebbe disastroso se una forza politica cominciasse a regolare i conti con noi giornalisti

Pavle Belovski/Foto: "Sloboden pechat"/Mete Zdravev

In un'intervista a "Sloboden Pechat" il presidente della SSNM Pavle Belovski ha parlato del caso del giornalista Furkan Saliu.

"È inaccettabile cancellare le registrazioni dal cellulare di Furkan Saliu. Furkan non ha violato alcuna regola etica giornalistica perché ha annunciato di essere un giornalista e da quel momento avrebbero dovuto essere consapevoli che stava svolgendo compiti giornalistici per informare sull'evento a cui aveva partecipato. Non avrebbe dovuto essere gettato brutalmente a terra e premuto con il ginocchio in modo che non potesse "respirare". Noi come sindacato e come ZNM quando ne discutiamo in mediazione con il Ministro della Tecnica, lui ci ha mostrato di comprendere l'intera situazione e si assume la responsabilità di rivedere completamente il caso attraverso il controllo interno del Ministero degli Interni, e lui si è impegnato a rivedere le modalità di applicazione in vigore, assicura Belovski.

"Abbiamo condannato il comportamento pubblico del ministro tecnico dell'Interno quando ha annunciato e presentato l'intero caso tramite Facebook, perché non è di interesse pubblico", dice Belovski.

"Non dimentichiamo che Furkan è in processo davanti all'ufficio del pubblico ministero e Furkan è minacciato di una pena detentiva se l'ufficio del pubblico ministero costruirà un caso basato su quel rapporto criminale e lo sottoporrà al tribunale. Quindi è disastroso per una forza politica se comincia a regolare i conti con noi giornalisti, è disastroso anche per lei, ed è anche disastroso per tutta la società", sottolinea Pavle Belovski in un'intervista per "Sloboden Pechat" .

Guarda l'intervista completa qui sotto:

 

 

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno