La strada Garski Most-Izvor dovrebbe essere pronta entro la fine dell'anno

Costruzione della strada Gradski Most - Fonte Foto: MIA

La strada è lunga circa 20 chilometri e le proiezioni dicono che costerà circa 20 milioni di euro. Questa direzione stradale è importante per gli abitanti di Mavrovo, Debar, Centar Župa, Kicevo e degli insediamenti più piccoli perché consentirà spostamenti più facili e veloci.

Il tratto stradale Garski most-Izvor, che fa parte della strada regionale Kichevo-Debar, dovrebbe essere pronto entro la fine dell'anno. Secondo le autorità, finora è stato completato circa il 75% dei lavori e sono in corso i lavori sull'intero tracciato.

La strada è lunga circa 20 chilometri e le proiezioni dicono che costerà circa 20 milioni di euro. Questa direzione stradale è importante per gli abitanti di Mavrovo, Debar, Centar Župa, Kicevo e degli insediamenti più piccoli perché consentirà spostamenti più facili e veloci.

- La strada è di grande importanza poiché consentirà il collegamento della regione di Gora Reka, Sredna Reka, Dolna Reka, cioè Debar-Kicevo con tutti gli insediamenti che gravitano nella regione e consentirà una comunicazione più rapida, soprattutto per le imprese provenienti da questa regione - ha detto oggi il primo ministro tecnico Talat Xhaferi, che insieme al ministro dei trasporti e delle comunicazioni Blagoj Bochvarski ha ispezionato i lavori di costruzione su questa strada.

Il ministro Bovarski ha affermato che sono stati investiti più di due miliardi di euro nell'ammodernamento della rete stradale e nella costruzione di nuove strade in tutto il paese.

- Nuove strade significano nuovo sviluppo per il Paese, nuovi posti di lavoro, sviluppo dell'economia e, in definitiva, portano grazia a tutti i cittadini. Questo è il nostro obiettivo finale - ha detto Bochvarski.

Secondo lui, con la ricostruzione della strada in direzione Mavrovo Anovi - Žirovnica, parte della strada in direzione Mavrovo-Debar, per la quale sono stati investiti circa sei milioni di euro, è stato possibile portare questa strada al livello di una strada moderna e più sicura strada, che quasi decenni fa non è stata riabilitata. Lui ha valutato che la realizzazione dei progetti d'investimento va in una buona direzione, sottolineando che se l'anno scorso la realizzazione degli investimenti di capitale era pari a 707 milioni di euro, quest'anno si prevede che supererà i 730 milioni di euro.

Secondo il direttore dell'Impresa Pubblica per le Strade Statali, Eyup Ristemi, questo tratto stradale è uno dei progetti infrastrutturali più importanti nella regione sud-occidentale.

– Questo tratto stradale, che si estende in una zona montuosa e sui passi raggiunge oltre 1.500 metri sul livello del mare, è uno dei progetti infrastrutturali più importanti della regione sud-occidentale. Il progetto prevede la realizzazione di 19 chilometri di strada, con una larghezza di 6 metri. Al momento si sta lavorando su tutto il percorso, si stanno tamponando alcuni tratti, si stanno costruendo muri di sostegno e terrapieni da qualche parte, e c'è già un primo strato di asfalto nella parte alta del percorso - ha detto Rustemi.

Rustemi ha annunciato che con il programma annuale per quest'anno è prevista la ricostruzione della tratta Nikiforovo-Leunovo-Bunec, lunga 10,4 chilometri, con un valore stimato di 6,5 milioni di euro.

 

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno