La moglie del capo dell'intelligence ucraina è stata avvelenata, sostengono i media ucraini

Kirilo Budanov / Foto EPA-EFE/ROMAN PILIPEY

Marianna Budanova, moglie del capo dei servizi segreti militari ucraini Kirill Budanov, è stata avvelenata, ha detto Kiev Indipendente un rappresentante dell'agenzia di intelligence militare (GUR), a cui attualmente non è consentito uscire in pubblico. Il media ucraino Babel, citando fonti non divulgate dell'intelligence militare, ha riferito che Budanova è stata ricoverata in ospedale a causa di avvelenamento da metalli pesanti.

Un rappresentante della GUR ha confermato il rapporto di Babel in un commento al Kyiv Independent. Sarebbe stata ricoverata in ospedale dopo un peggioramento prolungato delle sue condizioni di salute, scrive Babel. "Il trattamento è in corso e poi ci sarà un esame", ha detto la loro fonte.

"Queste sostanze non vengono in alcun modo utilizzate nella vita quotidiana e negli affari militari. La loro presenza potrebbe indicare un tentativo deliberato di avvelenare una certa persona", ha aggiunto.

La vicenda è stata confermata anche da fonti anonime per "Giustizia ucraina".

"È vero per quanto riguarda la moglie di Budanov (che è stata avvelenata). "Si è lamentata di non sentirsi bene, allora abbiamo fatto gli esami e hanno scoperto che era avvelenata", spiegano.

Hanno aggiunto che Budanova "probabilmente aveva un'intossicazione alimentare".

"Ora sta meglio perché ha superato la prima fase del trattamento. Poiché la moglie di Budanov è piuttosto magra e leggera, ha sviluppato rapidamente i sintomi. E diversi altri dipendenti hanno confermato di essere stati avvelenati: sono solo più grandi, quindi non notano alcun segno, ora sono in cura", dicono le fonti.

Il portavoce della GUR, Andriy Yusov, ha dichiarato in precedenza che la Russia ha tentato più volte di uccidere Kirill Budanov in passato.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno