Osmani: È tempo che tutti i paesi si schierino con l’Ucraina

epa10690260 Vjosa Osmani, presidente della Repubblica del Kosovo, parla al Parlamento europeo a Strasburgo, Francia, il 14 giugno 2023. La sessione si svolgerà dal 12 al 15 giugno. EPA-EFE/JULIEN WARNAND

Il presidente del Kosovo Vjosa Osmani ha dichiarato al vertice di pace in Ucraina in Svizzera che il Kosovo può condividere la sua storia di come da Stato costruito dal nulla si è trasformato in "un esempio di democrazia e di alleanze potenti", riferisce il corrispondente del MIA da Pristina.

Riferendosi alla situazione attuale in Ucraina, Osmani, come annunciato dal servizio stampa della Presidenza, ha sottolineato che la pace è legata anche alla giustizia per le vittime della guerra.

- Come sappiamo dalla nostra amara esperienza in Kosovo, non è sufficiente considerare la pace come un concetto isolato, perché dipende in gran parte dalla giustizia, dalla giustizia per le vittime, per coloro che hanno sofferto di più durante la guerra. Come Kosovo, credo che siamo in grado di condividere con tutti gli altri partecipanti a questo vertice la nostra storia, la storia del Kosovo come uno Stato costruito da zero, come uno Stato che ha sofferto e sacrificato molto. Tuttavia, siamo diventati un esempio di democrazia e di alleanze potenti - ha affermato Osmani.

La presidentessa del Kosovo, secondo una dichiarazione del suo gabinetto, ha affermato che è giunto il momento che tutti i paesi si schierino con l'Ucraina, come è stato fatto per il Kosovo durante la guerra.

- Proprio come sono state necessarie alleanze per salvare il Kosovo dal regime genocida, è altrettanto importante che ora, quando l’intera architettura della sicurezza in Europa è minacciata dall’aggressione russa, siamo tutti uniti negli stessi valori e difendiamo gli stessi principi ...come hanno difeso negli anni '90 in Kosovo - ha detto Osmani, citando il presidente americano Joe Biden, che nei "momenti difficili è importante con chi stai".

 

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 100 DENARI

Video del giorno