Osmani: Condanno i fischi in lingua macedone

Foto: screenshot, Facebook

Durante l'apparizione di stasera nello show "Hot Political Summer", il ministro degli Affari esteri Bujar Osmani ha affermato che fischiare in lingua macedone durante il Festival della pace è riprovevole.

"Sicuramente è riprovevole. Ero presente all'evento e un gruppo di adolescenti lo ha fatto. "Secondo me, la reazione della maggioranza dei presenti è stata contraria a quella degli adolescenti", ha spiegato il ministro.

Osmani ha sottolineato che le relazioni interetniche richiedono un nutrimento costante.

"Quanti concerti interetnici di questo tipo ci sono stati finora per abituare lentamente i cittadini?" Abbiamo bisogno di maggiori investimenti nelle relazioni interetniche. Ci sono ancora pregiudizi in entrambi i grandi blocchi. Dobbiamo lavorare, soprattutto con le generazioni più giovani", ha affermato Osmani.

Video del giorno