Onishchenko per "Sloboden Pechat": volevo comprare una banca in Macedonia, non ho incontrato politici né ho pianificato un business del gas

Onishchenko come rappresentante negli sport equestri/Foto: archivio personale

Oleksandr Onishchenko in Macedonia non ha mai pianificato un business del gas, né ha negoziato con i politici su un business del genere, ma voleva comprare una banca, un'idea che non avrebbe realizzato se avesse cittadinanza revocata, rivela lui stesso a "Slobode Pechat".

- La Federazione equestre macedone mi ha chiesto di aiutarli a organizzare una squadra e ad acquistare cavalli. Mi stavano cercando e Luka Založnik mi ha chiamato centinaia di volte. Non conosco nessun politico in Macedonia. Per avere una buona squadra equestre è necessario un investimento di almeno 2 o 3 milioni di euro. Quindi, quindi, non capisco perché dovrei pagare qualcuno? E il passaporto macedone non è migliore del mio ucraino o tedesco. La federazione me l'ha chiesto e io ho accettato. Non so perché ora lo rendano così complicato. I cavalli sono miei, sponsorizzo. L'intero scandalo è istigato perché pensano che entrerò in Macedonia e prenderò la loro attività di gas. Digli che faccio solo sport. E con attività di investimento. Non con il gas. Non sono più interessato a Gus. Possono calmarsi. Nessun altro nella mia famiglia ha ricevuto la cittadinanza macedone. Sottolineerò ancora una volta che si tratta di sport prima dei Giochi Olimpici. Il cavaliere Luka Založnik mi ha presentato il presidente della federazione equestre. Ho incontrato un uomo d'affari con un business di succhi. Un cavallo per le Olimpiadi costa almeno 1 milione di euro. E ho il posto migliore al mondo per addestrare questi cavalli in Germania. Si tratta di una struttura sportiva per cavalli di 100 ettari a Herzlake, dove vivo e dove si trova la mia casa, ci ha detto Onishchenko e ci ha inviato materiale video dalla struttura situata a Herzlake.

Secondo lui, l'allenamento per i Giochi Olimpici avrebbe dovuto essere lì, senza che i cavalli attraversassero affatto il confine macedone, ma solo i rappresentanti sarebbero andati in Germania, nella struttura specializzata di Onishchenko, per allenarsi.

- Ma ora il governo ha distrutto i nostri piani. Ed è stato in questo posto a Herzlake, in Germania, che ho qualificato tre volte la mia squadra ucraina per i Giochi Olimpici. Questo era il mio accordo con la Federazione equestre macedone. Che avrei messo a loro disposizione lo spazio in Germania, i preparativi dovevano esserci. Bene, questo è tutto. Non sono interessato a nessuna attività energetica. Avevo in programma di acquistare una banca in Macedonia, ma non lo farò, se le cose continuano così. Ora mi occupo solo di affari finanziari, non mi occupo più di affari energetici, dice Onishchenko per "Sloboden Pechat".

Il governo ha avviato una procedura per revocare la cittadinanza e il passaporto di Oleksandr Onishchenko ai sensi dell'articolo 14 della legge sulla cittadinanza, in cui si afferma che ha fornito documenti errati o informazioni errate. Il governo e il ministero dell'Interno non rispondono alle domande di "Sloboden Pechat" sulle informazioni o sui documenti errati che ha presentato con la richiesta di cittadinanza macedone. Onishchenko, invece, sostiene di aver fatto domanda con un passaporto russo valido e che non c'è nemmeno un briciolo di frode nella sua cittadinanza.

Video del giorno