Nuove misure di sicurezza per gli arbitri nel calcio greco: un poliziotto in ogni spogliatoio

foto: EPA-EFE/MAURIZIO BRAMBATTI

Arbitri di calcio greci e colleghi del VAR ha tenuto un incontro con il presidente della Federcalcio greca, Panagiotis Baltakos, che ha proposto protocolli di sicurezza per gli arbitri. Sono sette in totale che la Superlega dovrà attuare per tutti gli arbitri a partire dalla prossima stagione in collaborazione con le forze dell'ordine.

Gli arbitri greci sono attualmente in boicottaggio a causa delle minacce di morte contro uno di loro, quindi non ci saranno partite di Super League questo fine settimana, ma il campionato potrebbe riprendere presto. La Federcalcio greca ha rilasciato una dichiarazione dopo l'incontro con gli arbitri in cui entrambe le parti hanno concordato di introdurre nuove misure per proteggere gli arbitri negli stadi.

Queste le sette richieste degli arbitri che presto troveranno attuazione nell'organizzazione delle partite:

- La delega degli arbitri sarà revocata e non verrà disputata alcuna partita da parte della società che si mostrerà insoddisfatta nei confronti degli arbitri nominati con preavviso.

– In tutte le partite di Super League negli spogliatoi degli arbitri sarà sempre presente un agente di polizia del dipartimento di violenza sportiva.

- La Federcalcio garantirà agli arbitri la sicurezza tramite agenzie private di protezione personale, se gli arbitri lo richiedono.

– La Federcalcio si impegna a risarcire i danni materiali e di altro tipo subiti dagli arbitri (si riferisce ai casi in cui gli hooligan si sono presentati davanti alle case degli arbitri e hanno lanciato bombe molotov e pietre).

-Sanzioni più severe per chi attacca in qualsiasi modo i giudici. La federazione chiederà alla FIFA e alla UEFA di modificare alcune norme nel suo statuto.

– Attuazione urgente di nuove procedure per gli arbitri professionisti da parte della Federcalcio greca all’interno della Federazione, da attuare pienamente nella prossima stagione.

– Il team legale della Federcalcio greca sarà a disposizione degli arbitri e dei loro assistenti fino a giugno 2024.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno