Tentativi falliti di sessioni di emergenza: non vi è alcuna sospensione del DUP a Gjorce, né cancellazione del permesso di costruzione per l'edificio a Karposh

edificio karposh/foto Sloboden Pechat/Slobodan Djuric

Erano previste due sessioni straordinarie, ma non hanno avuto luogo, dopo che la maggioranza dei consiglieri del Consiglio del Comune di Karposh e del Comune di Gjorche Petrov hanno votato contro la giustificazione della convocazione di tale sessione. Con entrambi i promotori intendevano impedire la costruzione di grattacieli.

I due consiglieri indipendenti hanno chiesto una riunione straordinaria del Consiglio a Karposh, per obbligare il sindaco e i servizi professionali a cancellare l'approvazione per la costruzione dell'edificio di 17 piani a "Makpetrol". Come è già noto, il sindaco Stevco Jakimovski, dieci giorni dopo l'annullamento del parere del conservatore, obbligatorio per ottenere l'autorizzazione alla costruzione in un'area protetta, non fornisce alcuna informazione sul motivo per cui la costruzione non è stata ancora interrotta .

Tuttavia, i consiglieri di "Indipendente per Karposh - Per la protezione di Karposh" hanno ricevuto il sostegno solo dei consiglieri di Sinistra, ma non di VMRO-DPMNE e SDSM, che hanno votato contro l'urgenza di tenere una sessione straordinaria per fermare temporaneamente le attività di costruzione. del grattacielo. Uno dei motivi è che il parere annullato non è ancora definitivo e il Comune presenterà ricorso entro il termine stabilito dalla legge.

Il comune sta preparando un ricorso, cioè aspetta l'ultimo momento per presentarlo e dicono che finché dura il termine di ricorso, la decisione annullata non è valida. Abbiamo chiesto perché non si applicava al caso in cui abbiamo presentato un reclamo? Il processo per ottenere il permesso di costruire si è svolto in segreto e rapidamente, nonostante gli annunci di un parere emesso illegalmente e nonostante gli eventi con la detenzione del firmatario di quel parere "positivo" - annunciato da "Nezavisni za Karposh - Za szheki za Karposh" .

Tuttavia, i consiglieri sia dell'SDSM che del VMRO-DPMNE sostengono che la ragione principale per cui non hanno sostenuto la giustificazione per tenere una sessione straordinaria su questo tema è che il Consiglio non ha l'autorità per prendere una decisione sull'interruzione dei lavori di costruzione, vale a dire la decisione di annullare un permesso di costruzione. Secondo loro, solo il sindaco può prendere una decisione del genere.

E così, in attesa della decisione di Jakimovski, proseguono i lavori di costruzione dell'edificio di 17 piani.

Consiglio del Comune di Gjorce Petrov

Era prevista una sessione straordinaria, ma non si è tenuta dopo che i consiglieri della VMRO-DPMNE e la coalizione nel consiglio municipale di Gjorce Petrov hanno votato contro la giustificazione per lo svolgimento di una sessione di emergenza, come richiesto dai consiglieri dell'SDSM e della Sinistra. All'ordine del giorno della riunione c'era solo la proposta di sospendere parti del DUP S3 16, adottata il 17 febbraio in sessione straordinaria e che prevede la costruzione di oltre 30 edifici, il più alto di 21 piani, ma anche strutture dell'industria leggera e centri commerciali.

Ora i consiglieri dell'SDSM, che si erano trattenuti quando è stato presentato questo DUP, hanno chiesto in una sessione straordinaria di sospendere, cioè di fermare il rilascio delle approvazioni per gli impianti progettati. Secondo loro, in quello spazio dovrebbero esserci una scuola, un asilo nido, del verde ed edifici non più alti di 9 piani. Ma la loro intenzione di sospensione è rimasta vincente perché i consiglieri della VMRO-DPMNE hanno votato contro la necessità di tenere una tale sessione, cosa che ha causato accese discussioni tra i gruppi di consiglieri, compresi litigi e urla con alcuni dei cittadini interessati presenti in sala.

Il DUP di Gjorce Petrov è stato escluso da tutte le procedure, Arsovska è stata minacciata di accuse penali

Per il resto il DUP, che copre l'area di fronte al mercato di Gjorce Petrov, ha suscitato grandi reazioni nell'opinione pubblica. Il sindaco Danela Arsovska ha minacciato di denunciare penalmente il sindaco del comune Aleksandar Stojkoski, il ministro dei trasporti e delle comunicazioni Blagoj Bochvarski, la presidente del Consiglio Lenče Neloska e l'impiegata del Ministero dei trasporti e delle comunicazioni Vesna Andrievska, e come ha annunciato dalla Corte Costituzionale chiederà misure temporanee per fermare l'applicazione del DUP, perché il piano non ha ricevuto tutti i consensi, compreso quello della città di Skopje.

Il Consiglio del Comune di Karpoš, su proposta del sindaco Jakimovski, ha tenuto una seduta straordinaria anche per il DUP di Gjorce. Jakimovski ha ricevuto il sostegno di 15 consiglieri e dei servizi professionali del Comune per avviare una procedura davanti alla Corte Costituzionale, per contestare il DUP SZ 16 recentemente adottato dal Comune di Gjorche Petrov.

La logica era che, a causa della prevista costruzione di tre fabbriche chimiche, le acque reflue delle stesse finirebbero nel territorio del comune di Karposh, il che rappresenta una minaccia per la salute della popolazione che vive in quella zona, mentre la possibile costruzione di trenta edifici vicino all'insediamento Infatti, l'integrazione minaccerà gli interessi degli abitanti di Karposhan e metterà seriamente in discussione la qualità della loro vita.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno