Almeno 20 morti e 70 feriti in una frana in Tanzania

Polizia in Tanzania / Foto EPA-EFE/STR

Almeno 20 persone sono morte e 70 sono rimaste ferite in una frana causata dalle forti piogge nella regione di Manyara, nel nord della Tanzania, hanno riferito oggi le autorità locali.

La più adatta è la città di Katesh, a circa 300 chilometri a nord della capitale Dodoma. Si teme che il numero delle vittime possa essere più elevato.

Il presidente della Tanzania, Sami Suluhu Hassan, ha affermato che a Katesh sono state inviate squadre mediche per aiutare le vittime.

Le forti piogge hanno causato frane in alcune zone del monte Hanang. L'acqua ha spazzato via diverse abitazioni e altri edifici.

Dopo un periodo di estrema siccità, l’Africa orientale è stata colpita per settimane da forti piogge e inondazioni legate al fenomeno climatico El Niño. Più di un milione di persone in Somalia e Kenya sono state sfollate e oltre 300 persone sono morte a causa delle inondazioni. Le piogge hanno anche causato ingenti danni alle strade e ad altre infrastrutture nell’Africa orientale.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno