"L'Ucraina rischia un disastro entro la fine di marzo a causa della mancanza di armi e truppe", ha pubblicato una nuova valutazione statunitense

Carri armati ucraini / Foto: Profimedia

Secondo una valutazione interna degli Stati Uniti, l’Ucraina potrebbe dover affrontare entro la primavera “carenza catastrofica di munizioni e di difesa aerea”, che potrebbe cambiare le sorti della guerra. ABCNEWS sono stati scoperti da due funzionari americani anonimi.

Parlando in condizione di anonimato, due funzionari americani hanno descritto "la fine di marzo" come "un momento particolarmente critico per la sorte delle truppe ucraine, a meno che il Congresso non approvi una nuova legge sugli aiuti". Un terzo funzionario ha detto che sarebbe difficile dire esattamente quando la situazione potrebbe peggiorare per le truppe ucraine, ma ha osservato che le carenze dovrebbero diventare "più gravi in ​​primavera".

"Il punto di svolta è iniziato ora e non potrà che peggiorare durante la primavera e l'estate." Quindi il periodo in cui stiamo entrando è critico", ha affermato un alto funzionario della difesa statunitense.

La valutazione degli Stati Uniti arriva due anni dopo l’inizio dell’invasione russa e in un momento in cui il sostegno all’Ucraina da parte del Congresso e dell’opinione pubblica americana sta svanendo. Il flusso, un tempo costante, di denaro e armi dagli Stati Uniti (circa 44 miliardi di dollari in totale) si è in gran parte prosciugato.

Il pacchetto di aiuti da 60 miliardi di dollari richiesto dal presidente Joe Biden e approvato dal Senato è nel limbo della Camera dei Rappresentanti a causa di alcuni repubblicani fedeli a Donald Trump.

La Casa Bianca questa settimana ha direttamente imputato la sospensione delle consegne di aiuti come causa della vittoria della Russia nella città orientale di Avdiyevka.

Ciò è accaduto a causa dell'inazione del Congresso, ha affermato il consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca John Kirby.

"Abbiamo avvertito il Congresso che se non avesse agito, l'Ucraina avrebbe subito perdite sul campo di battaglia, ed eccoci qui. È successo questo fine settimana", ha detto.

Funzionari statunitensi prevedono che scenari simili si verificheranno altrove in Ucraina, poiché il governo sarà costretto a prendere decisioni difficili su dove schierare le rimanenti difese aeree.

"L'Ucraina non sarà in grado di proteggere tutte le località in futuro", ha affermato un alto funzionario della difesa.

"E se la Russia prendesse il controllo dei cieli, ciò cambierebbe completamente la natura della guerra", ha aggiunto.

44 miliardi di dollari in assistenza di sicurezza statunitense all’Ucraina hanno fornito a Kiev una lunga lista di armi sofisticate, tra cui missili antiaerei Stinger, veicoli da combattimento Bradley e Stryker, una batteria di difesa aerea Patriot, lanciamissili avanzati noti come HIMARS e 31 M1. Carri armati Abrams. Gli Stati Uniti stanno anche aiutando ad addestrare il primo gruppo di piloti ucraini a pilotare aerei da caccia F-16 donati da Danimarca e Paesi Bassi. Ma i funzionari affermano che l’Ucraina ha urgentemente bisogno di munizioni piccole e grandi, compresi i missili guidati dal GPS che rendono efficaci i lanciatori HIMARS.

Gli analisti affermano che le perdite finora non hanno paralizzato le forze russe, poiché l’alleanza economica della Russia con la Cina ha aiutato il paese a rinunciare e a resistere a molte sanzioni internazionali, mantenendo a galla la sua economia e la sua base industriale militare.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno