Settantacinque migranti illegali sono stati catturati sulla costa della Turchia occidentale

Migranti / Foto: MIA

Settantacinque migranti illegali sono stati catturati nella città di Ayvalik, nella provincia occidentale turca di Balikesir, mentre cercavano di raggiungere l'isola greca di Lesbo, ha riferito ieri sera la televisione di stato TRT Haber.

Le squadre della guardia costiera turca hanno iniziato un'operazione dopo aver avvistato un gruppo sospetto di persone sulla costa vicino ad Ayvalik.

Inizialmente le persone sono state portate alla direzione della guardia costiera sull'isola turca di Kunda, dove hanno ricevuto assistenza umanitaria.

I migranti detenuti saranno consegnati alla Direzione distrettuale di gestione della migrazione del distretto di Balikesir, ha detto l'emittente televisiva.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno