La Coppa del Mondo in Qatar è tre volte più costosa dei campionati dal 1990!

Lusail Stadium di Lusail, Qatar, con una capacità di 80.000 posti/Foto: EPA-EFE/NOUSHAD THEKKAYIL

Il Qatar ha investito enormi risorse finanziarie nei preparativi per la Coppa del Mondo. L'importo totale è ufficialmente di 220 miliardi di dollari, ma secondo alcune stime arriva fino a 300 miliardi di dollari.

Questo è quanto è stato speso nei 12 anni da quando il Qatar ha vinto l'ospitante 2022, almeno 16 volte di più rispetto alla precedente nazione ospitante, la Russia. Il costo totale è più di tre volte il costo totale di tutti e otto i Mondiali dal 1990. Il precedente budget più alto era di 19,1 miliardi di dollari, che il Brasile ha speso nel 2014, mentre il Sudafrica ha stanziato solo 4,9 miliardi di dollari.

Pertanto, il Brasile ha speso undici volte meno del Qatar e la Repubblica del Sud Africa quarantacinque volte meno. I dati sono stati condivisi dall'editore della BBC e dal noto giornalista Ron Atkins su Twitter, e dati simili possono essere trovati in altre fonti.

I costi del Qatar sono enormi, anche per un ricco Paese mediorientale che "giace" su giacimenti petroliferi e minerari. Perché il Qatar è così costoso? Il fatto che il Qatar abbia costruito sette nuovi stadi e ne abbia ristrutturato uno per la Coppa del Mondo dimostra quanto sia grande il progetto.

Ma questa è solo una frazione del costo totale da 200 a 300 miliardi di dollari. Furono inoltre costruiti una metropolitana, numerosi alberghi, campi da golf e porti turistici; tutte le infrastrutture necessarie per accogliere 1-2 milioni di residenti temporanei. Sebbene originariamente fossero previsti 12 stadi, il numero è stato ridotto a 8 (7 nuovi + ricostruzione) a causa di problemi finanziari. Questo è il minor numero di stadi in cui giocheranno dal 1978, quando la competizione contava solo 16 squadre, ha riportato Index HR.

Video del giorno