I giovani giocatori di pallamano hanno superato il Kosovo al campionato EHF

foto: RFM

La nazionale di pallamano della Macedonia under 18 ha ottenuto la seconda vittoria in meno di un'ora al campionato EHF svoltosi in Lettonia. La seconda vittima dei cadetti macedoni è stata la selezione del Kosovo, che è stato sconfitto con un convincente 39:16.

I giocatori di pallamano macedoni hanno iniziato male la partita, hanno permesso agli avversari di passare in vantaggio con 2:7 e 4:9, a cui è seguito un 5:0 della squadra di coach Rade Stojanovic e poi ha preso il controllo del risultato.

Hanno coronato il gioco dominante sia in difesa che in attacco nel primo tempo con una serie di 12:2 e si sono fermati con un convincente 21:11.

La seconda parte è stata una partita di routine per le speranze macedoni che sono riuscite ad aumentare il vantaggio e alla fine hanno festeggiato con un convincente 23 gol di differenza, 39:16.

Il miglior giocatore di pallamano della nostra squadra è stato Petkovski con nove gol, mentre Uzunchev e Dimkovski ne hanno segnati cinque ciascuno.

Video del giorno