Passando sotto il palazzo "Pelagonia" a proprio rischio cadono pezzi della facciata incompiuta

La costruzione di "Pelagonia" nel centro più stretto di Skopje, uno di quelli che avrebbero dovuto ricevere una facciata barocca nell'ambito del famoso progetto "Skopje 2014" è rimasta nuda per anni. Per la nuova facciata, ca 2 илиони евра, ma anche dopo l'ex sindaco Petre Shilegov non ha firmato un tale accordo e ha interrotto il "travestimento" barocco dell'edificio, da allora fino ad oggi questo edificio non ha ricevuto alcuna facciata, né costosa né economica.

Nel frattempo ne sono state tolte le impalcature, non c'è protezione della facciata iniziata e non finita, solo le finestre si estendono verso l'esterno e quindi, lasciata a qualsiasi condizione atmosferica, diventa gravemente pericolante per i cittadini che vi passano sotto. Considerando il fatto che si trova in una zona molto frequentata, i passanti non sono pochi.

In questi giorni ha contattato la nostra redazione un cittadino, al quale, passando sotto il palazzo, è caduto ai suoi piedi un pezzo della facciata.

Peccato quello che sta succedendo, mi sono quasi fatto male o la donna con il bambino che mi veniva davanti, perché un pezzo di edificio è letteralmente caduto tra di noi. Quindi, se non lo fanno più o non sanno cosa farne, almeno lascia che mettano una rete o un recinto di protezione prima che qualcuno si faccia male. È sorprendente quanto a nessuno importi di niente, men che meno della sicurezza dei cittadini. Per quanto ne so, la facciata è sotto la giurisdizione della città di Skopje. Hanno mai intenzione di finirlo o stanno aspettando che uno spettatore si faccia male? – racconta indignato il nostro connazionale.

Purtroppo da La città di Skopje, non rispondere alla domanda ripetuta da Stampa libera - la Città di Skopje intende intraprendere qualcosa e in relazione al completamento della facciata dell'edificio "Pelagonija". Per un anno, la nuova amministrazione comunale non ha annunciato affatto quali piani ha e cosa farà con la facciata incompiuta.

L'ultima informazione risale ai tempi di Shilegov, quando spiegò che da più di un anno si svolgeva corrispondenza con il proprietario dell'edificio. "Dottor Panovski" perché secondo il contratto con il Comune, l'azienda doveva proporre un componente della commissione che bandirà un concorso per un'idea soluzione. Dopodiché, non è stato più annunciato né preso più nulla, come se tutti si fossero dimenticati di questo oggetto.

Nel XNUMX è iniziata la ristrutturazione della facciata del palazzo "Pelagonia". 2015 оина, quando l'allora sindaco Koce Trajanovski ha concluso un accordo con "LSG Building Solutions" di Skopje, una società che, come hanno comunicato, ha fornito il prezzo più basso in concorrenza con sei società.

L'idea di cambiare le facciate degli edifici moderni in quelle barocche risale all'inizio dell'attuazione del progetto "Skopje 2014", ma nessuno ha risposto alla prima gara d'appalto per la selezione di una soluzione concettuale per questo edificio nel 2011 . Al secondo concorso, condotto lo stesso anno, la soluzione concettuale di Lazar Dimov e Nikola Stakinov ha vinto il primo premio. Nel 2014 la società proprietaria dell'edificio "Dr. Panovski" si è occupata della ricostruzione di questa facciata, ma finora non è stato realizzato nulla.

Video del giorno