Mickoski: Il DUI mi definisce anti-albanese perché parlo ad alta voce del loro crimine

Foto: facebook / printscreen

Il presidente del VMRO-DPMNE, Hristijan Mickoski, ha dichiarato nel comizio a Krushevo che in queste elezioni presidenziali deciderà affinché la Macedonia non sia "come prima". Lui ha invitato i cittadini a votare per Gordana Siljanovska Davkova.

"Così non sarà più come fino ad ora, quando la Macedonia è stata rubata da un piccolo gruppo di persone, cinque dei quali facevano parte della direzione del DUI, e alcuni dei loro furfanti dell'SDSM. Lo sottolineo sapendo che tra breve sarà sindaco dell’SDSM qui a Krushevo e mi aspetto che un simile cambiamento avvenga nel 2025. In ogni caso, cerco di rivolgermi a coloro che in passato hanno dato il loro voto all'SDSM oa quei pochi che fanno ancora parte della struttura dell'SDSM o ne sostengono le politiche. In queste elezioni il vincitore è chiaro, in queste elezioni il vincitore sarà la Coalizione guidata dal VMRO-DPMNE “La tua Macedonia”. "E il prossimo presidente sarà la professoressa Gordana Siljanovska Davkova", ha sottolineato Mickoski.

Egli ha sottolineato che in queste elezioni, oltre a questo obiettivo fondamentale, l'altro compito e obiettivo sarà quello di mandare finalmente Ali Ahmeti e DUI al ritiro politico.

"Molti dirigenti della DUI mi accusano di essere antialbanese, di essere xenofobo. Perché? Perché ho parlato apertamente dei crimini di queste persone. E non sto parlando di tutti i membri e simpatizzanti della DUI, ma di alcuni che fanno parte della direzione e che fanno parte del governo in Macedonia da più di due decenni e stanno derubando, mettendo in imbarazzo e umiliando la Macedonia", ha dichiarato il leader del VMRO-DPMNE.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno