Menser: Irlanda, Norvegia e Spagna “decidono di premiare” Hamas

Il portavoce del governo israeliano David Menser ha affermato che Norvegia, Irlanda e Spagna "hanno deciso di premiare i terroristi di Hamas con la decisione di riconoscere lo Stato palestinese. "

"Irlanda, Norvegia e Spagna dicono ad Hamas con voce chiara che il massacro del 7 ottobre ha dato i suoi frutti", ha detto Menser.

Norvegia, Irlanda e Spagna all’inizio della giornata hanno dichiarato di aver riconosciuto uno Stato palestinese, una mossa salutata dai palestinesi come una conferma della loro aspirazione decennale, mentre Israele ha richiamato i suoi ambasciatori nei tre paesi.

Israele e gli Stati Uniti stavano già affrontando le conseguenze dopo che il procuratore capo della massima corte internazionale per i crimini di guerra aveva chiesto mandati di arresto per i leader di Israele e Hamas.

Tra le accuse mosse dal pubblico ministero contro Israele c'era l'uso della "fame come metodo di guerra".

I leader israeliani e americani hanno condannato fermamente le accuse.

La crisi umanitaria a Gaza si è intensificata nelle ultime due settimane da quando Israele ha lanciato un'incursione nella città meridionale di Rafah che ha chiuso l'importante valico di frontiera, promettendo di sradicare i combattenti di Hamas.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno