Marinakis: Nella situazione attuale non c'è alcuna ratifica dei Memorandum di Prespa

Pavlos Marinakis, portavoce del governo greco/Foto: Screenshot/YouTube

In nessun caso i memorandum verranno ratificati finché durerà questa situazione, ha ripetuto il portavoce del governo greco, Pavlos Marinakis, in un'intervista alla televisione greca "Sky" e ha sottolineato che la Grecia seguirà "lo sviluppo degli eventi dal nuovo governo della Macedonia del Nord".

Interrogato sulle obiezioni di SYRIZA riguardo alla questione della Macedonia del Nord, Marinakis ha detto che "l'ultima cosa che dovremmo fare è chiedere scusa al signor Tsipras per l'accordo di Prespa".

"SYRIZA sta arrivando e nel 2024 ci dice di votare per tutto, anche se il partito opposto non aderisce proprio a nulla." Per il nome non usa erga omnes, cioè come si chiama il paese, invece di dire Macedonia del Nord, dice Macedonia, e l'opposizione nel paese, che da un lato va bene, è l'opposizione, ma è l'opposizione in Grecia, cosa dice? In risposta all'altra parte, che non aderisce ai principi fondamentali, diamo loro tutto. Non dici il nome del paese come prevede il contratto? Voteremo tutto. Abbiamo perso un'arma, che è la NATO, ora perdiamo la seconda, che sono i negoziati per il processo di adesione europea della Macedonia del Nord, ha detto Marinakis aggiungendo che "la posizione di SYRIZA è incomprensibile e priva di logica".

"In nessun caso si voterà sul memorandum di cooperazione con la Macedonia del Nord, date le condizioni esistenti."

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno