Macedonia a Cannes Diamond Jubilee: The Film Agency presenterà gli ultimi film

Festival di Cannes
Festival di Cannes / Foto: EPA-EFE / SEBASTIEN NOGIER

Saranno proiettati tre lungometraggi, nonché l'ultimo catalogo con tutti i nuovi progetti cinematografici del 2021 e 2022 e i film in sviluppo nel mercato cinematografico dal 17 al 25 maggio 2022 presso il Padiglione dell'Europa sudorientale, tradizionalmente visitato da molti ospiti e professionisti dell'industria cinematografica, rappresentanti di centri e agenzie cinematografiche nazionali.

Il 23 maggio verrà mostrato "mimi", Diretto da Darijan Pejovski e la produzione di Skopje Film Studio con la coproduzione croata (Maksima Film) e Kosovo (In my country). "Mimi" è un dramma psicologico su una ragazza che, repressa dai pregiudizi di genere nella sua terra natale, viene a vivere a Skopje. Incontra l'estroversa Sarah e tra loro nasce un'amicizia che presto si trasforma in un'ossessione.

Al via le riprese del dramma psicologico "Mimì" (VIDEO)

"ComaDiretto da Agim Abdul e la produzione di Galaxy Pictures è la seconda selezione. La storia nel film "Coma" parla di due amici che si incontrano dopo tanto tempo e ricordano i loro ricordi. Uno ha un incidente e l'altro cerca di aiutarlo. Il film, nella categoria dei lungometraggi con una quota maggioritaria macedone - debuttanti, ha ricevuto l'importo più alto dalla Film Agency, 23 milioni di denari.

VIDEO | Abdullah: Sono orgoglioso di tutta la troupe - mi aspetto che "Coma" sia un film di successo

Il terzo film ad essere proiettato è "SovraespostoDiretto da Eleonora Veninova e un film DNF coprodotto da Lilith (Serbia). Si tratta di un adolescente problematico che sconvolge i fragili equilibri di una coppia sposata dopo essere andata a trovarli per alcuni giorni.

Iniziano le riprese del lungometraggio, dramma psicologico, "Exposed" (VIDEO)

Il cortometraggio"Gente dello zuccheroDiretto da Suzana Dinevski (Susie Q Production) è stata selezionata nel Catalogo di Cannes Film Market per i cortometraggi. La proiezione all'interno del mercato cinematografico avrà luogo il 26 maggio 2022.

"Sugar People" è una storia su Filippo ed Elena. Un giorno, mentre aspettava a un incrocio con la sua jeep, ha notato per caso Elena, una ragazza di 29 anni, che diceva qualcosa nel suo registratore vocale. Questo attira l'attenzione di Filip che inizia a seguirla per le strade di Skopje e in una pasticceria, dove va a fare colazione. Elena si avvicina al tavolo dove è seduto Filippo e gli chiede perché la sta seguendo. Tra loro si sviluppa una conversazione piena di attrazione reciproca e decidono di trascorrere del tempo insieme. Durante la separazione, Filippo le chiede se vuole rivederlo il giorno dopo. Elena esita e lascia al destino se si incontreranno di nuovo, secondo il sito ufficiale della Film Agency.

Allo stesso tempo, il produttore Marija Dimitrova è stato selezionato tra i 20 "Producers on the Move", un programma di "European Film Promotion", una rete internazionale di promozione cinematografica di cui la Film Agency è membro. Allo stesso tempo, il regista Dina Duma sarà presente nel programma residenziale "Residence du Festival" che si tiene in collaborazione con il francese "CNC", dove il 18 maggio presenterà il nuovo progetto di sviluppo "Lo skateboard non è per le ragazze".

Intervista a Dina Duma, regista di "Sisters": il film è ispirato a eventi reali della mia adolescenza

Video del giorno