Kozhuf ha chiesto un processo migliore, altrimenti ha annunciato il suo ritiro dalla VMFL

Foto: FC Kozhuf

Nel fine settimana ormai alle spalle la squadra di seconda divisione Kozhuf è stata sconfitta dal Vardar Negotino con 0:1. Dopo questa partita, i dirigenti del club del Gevgelija hanno deciso di inviare una dichiarazione in cui si lamentavano dell'arbitraggio.

I cittadini di Gevgelija si sono lamentati di aver subito danni in questa partita, ma anche nelle partite contro: Tetex, Bashkimi, Novaci e Karaorman.

Da Kozhuf chiedono alla Commissione Arbitrale di rivedere le partite disputate e di reagire, altrimenti annunciano addirittura il ritiro dalla VMFL.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno