Kovacevski ha incontrato ieri il primo ministro portoghese Costa

Foto: Antonio Costa, Twitter

Il Portogallo continuerà a sostenere la Macedonia del Nord nel suo percorso europeo, ha annunciato il primo ministro portoghese Antonio Costa sulla Piattaforma X, dopo la visita di ieri a Skopje.

- Ho incontrato il Primo Ministro Dimitar Kovacevski a Skopje, dove ho potuto constatare il forte impegno della Macedonia del Nord nel processo di adesione all'UE in questo difficile contesto geopolitico. Gli ho detto che il Portogallo continuerà a sostenere la Macedonia del Nord nel suo percorso europeo, scrive Kosta.

Il suo gabinetto ha annunciato che Kosta, durante la sua visita in Macedonia, Albania e Montenegro nei due giorni precedenti, ha sottolineato il sostegno del Portogallo agli sforzi dei tre paesi per l'adesione all'UE.

- Secondo l'annuncio, la visita ai tre paesi dei Balcani occidentali aveva lo scopo di esprimere il sostegno del Portogallo ai loro sforzi per avvicinarsi all'Unione europea, nel quadro della politica di allargamento.

In un altro post di X, Costa ha affermato che durante la prima visita di un primo ministro portoghese in tre paesi dei Balcani occidentali, ha condiviso il sostegno del Portogallo all'accelerazione del percorso della regione verso l'Unione europea, sulla base dei meriti individuali di ciascun candidato all'adesione.

Il sostegno di Lisbona all'adesione dei tre paesi della regione arriva alla vigilia del vertice UE-Balcani occidentali, che si terrà il 13 dicembre a Bruxelles e in condizioni in cui l'Unione è molto più concentrata sulla candidatura dell'Ucraina.

L'incontro dei leader dell'Unione e dei paesi dei Balcani occidentali si terrà un giorno prima del vertice UE di dicembre, dove uno dei temi sarà il processo di allargamento, compresa la decisione di avviare i negoziati per l'adesione di Ucraina e Moldova nel blocco.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno