Kostadinovska-Stojchevska: L'atteggiamento nei confronti della Sala Universale è un buon indicatore di cosa significhi la forza della VMRO-DPMNE

Bisera Kostadinovska Stojchevska - Ministra della Cultura / Foto: "Sloboden Pechat"

"Se il programma di Skopje moderna significava che la Sala Universale rimanesse scoperta, non protetta e non ricostruita per due anni, allora sarebbe un buon preludio a ciò che VMRO-DPMNE offrirà alle prossime elezioni", ha affermato il ministro della Cultura, Bisera Kostadinovska. Stojchevska nel programma mattutino di "Free Press" su Slobodna TV.

Lei ha aggiunto che la Sala Universale è sotto il controllo della città di Skopje e che la decisione presa nella sessione del Consiglio della città di Skopje più di due mesi e mezzo fa non è stata ancora attuata.

"Non abbiamo ricevuto alcun segnale dalla città di Skopje, anche se abbiamo sollecitato più volte. Dopo aver avvisato il pubblico che la Sala Universale si trova ancora nella città di Skopje, ci sono stati alcuni cambiamenti, ma ancora una volta c'è stato un tentativo di rallentare il processo e nuove richieste che hanno rimbalzato sulla decisione presa dal Consiglio. E allora e adesso insisto affinché la decisione presa venga rispettata", ha affermato la Kostadinovska-Stojchevska.

Il Ministro ha spiegato che la decisione del Consiglio è di trasferire la ricostruzione al Ministero della Cultura, con tutti gli obblighi.

"Spero che la città di Skopje accetti ciò che gli abbiamo inviato, che vogliamo che la decisione presa venga rispettata." Non vogliamo varianti con un'offerta di terze parti. La città di Skopje ha i soldi su un conto dedicato e ha anche il progetto. C'è una decisione del Consiglio e noi chiediamo che tale decisione venga rispettata. Non trasciniamo i processi, che non dovrebbero essere motivati ​​politicamente e dipendere dalle pre-elezioni", ha detto Kostadinovska-Stojchevska.

Guarda l'intera intervista di Sonia Taneska qui sotto:

 

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI