VIDEO: Chi sono i cappucci neri e di chi sono - tra gli 11 detenuti ci sono due minorenni

Oliver Spasovski, Dimitar Aasiev, Dragan Kovacki / Foto: SP. archivio, EPA / Collage: SP.
Oliver Spasovski, Dimitar Aasiev, Dragan Kovacki / Foto: SP. archivio, EPA / Collage: SP.

Il ministero dell'Interno sta conducendo un'indagine contro gli organizzatori delle proteste, che, sebbene annunciate come pacifiche e dignitose, sono aumentate e culminate in violenze contro agenti di polizia e atti vandalici contro l'edificio della legislatura, il governo e il ministero degli Affari esteri . Le registrazioni mostrano che gli agenti di polizia che mettono al sicuro l'assemblea sono stati continuamente aggrediti da persone mascherate con cappucci e magliette, che hanno lanciato uova, piastrelle beccaton e altri oggetti contro l'assemblea.

Solo 11 persone della folla sono finite nella stazione di polizia ieri sera, e 47 agenti di polizia in ospedale, due dei quali sono stati curati presso la Clinica di Neurochirurgia con gravi ferite.

- Due degli 11 detenuti sono minorenni. Chiunque colpisca un agente di polizia o un'istituzione sarà severamente punito, ha deciso il ministro Spasovski, che non ha voluto rivelare ulteriori informazioni ai giornalisti sugli organizzatori del comportamento violento e vandalico che ricorda l'attacco all'assemblea del 27 aprile 2017 .

- Abbiamo più informazioni. Un'intera struttura si occupa di questa parte. Un intero quartier generale è stato istituito per indagare sul gruppo. Sai meglio chi sono quelli che organizzano le proteste e invocano la violenza. Non è un segreto. Sappiamo chi sono gli organizzatori delle proteste, questo fa parte dell'indagine ed è quello che si sta facendo e quei dettagli saranno annunciati in aggiunta, ha sottolineato il ministro Spasovski.

proteste skopje proposta francese vmro dpmne a sinistra
Protesta contro la proposta francese / Skopje,
Luglio 2022 / EPA-EFE/GEORGI LICOVSKI

Si è rivolto a lui con un'accusa diretta MP di VMRO-DPMNE Dragan Kovacki:

- La violenza davanti al Parlamento è opera delle installazioni di polizia di SDSM e Oliver Spasovski. Questo non è il lavoro del popolo, né di VMRO-DPMNE, ma delle installazioni di polizia del governo, che, provocando incidenti ed escalation, vogliono che il tradimento passi rapidamente. Ad annunciarlo, infatti, ieri Kovacevski, che ha pubblicamente annunciato lo scenario di violenza di ieri. Pion Kovacevski dovrebbe rispondere al pubblico macedone se Spasovski e Zecevic sono dietro le persone accusate di violenza. È ovvio che non sono adatti al lavoro, ma è per questo che sono esperti in sartiame e sabotaggio, ha detto Kovacki.

Ha anche posto diverse domande al Primo Ministro e all'SDSM, collegando l'azione del gruppo violento con la recente rapina al magazzino della polizia di Ohrid da dove, secondo La prosecuzione  poi sono stati rubati gas lacrimogeni, bombe d'urto e altri oggetti che erano previsti per la spesa.

- Da dove vengono le persone con le bombe d'urto fantasma che sono state lanciate contro il Parlamento? Di chi un mese fa è stato rapinato il magazzino in mezzo alle baracche di Ohrid e le bombe d'urto sono state rubate? Chi ha fatto le esercitazioni il 7 maggio con gli infiltrati di protesta? Come facevano a sapere Spasovski e Kovachevski che le proteste annunciate sarebbero state violente e chi erano le persone che accoglievano la colonna di persone davanti al ministero degli Esteri che si dirigeva verso il Parlamento? In base a quale articolo della legge o dell'ordinanza, la polizia prende a calci la spina dorsale di una persona distesa a terra? In base a quale articolo della Legge o del Regolamento, la polizia arresta un minore, lo ammanetta, lo carica su un furgone della polizia e lo porta in questura? Dopo che gli infiltrati avevano già finito il loro lavoro e si erano ritirati, chi ha autorizzato l'uso sproporzionato della forza da parte della polizia contro i ragazzi nudi?, ha chiesto a Kovacki e ha chiesto responsabilità a Spasovski e ai funzionari che hanno travalicato la loro autorità durante la protesta della scorsa notte.

SDSM ha inviato una reazione a queste accuse dal parlamentare e membro dell'IC di VMRO-DPMNE Dragan Kovacki:

- Tokmu Kovacki è un disertore dell'esercito che ha scelto di servire la distruzione di Hristijan Mickoski. Invece di diffondere fake news, dovrebbe rispondere Kovacki se è il coordinatore degli ex membri dell'unità Volci che ieri sera hanno guidato le violenze, nel tentativo di provocare una ripetizione il 27 aprile? SDSM, le istituzioni, insieme ai cittadini, non permetteranno che i comportamenti violenti e gli scenari di VMRO-DPMNE e Levica mettano in pericolo lo stato, ha annunciato SDSM.

proteste skopje proposta francese vmro dpmne a sinistra
Protesta contro la proposta francese / Skopje,
Luglio 2022 / EPA-EFE/GEORGI LICOVSKI

Spasovski li ha nuovamente elogiati ufficiali di polizia e li ha ringraziati per il loro coraggio ed eroismo nella difesa dell'ordine, della pace e della sicurezza dei cittadini.

- Trenta persone mascherate con il cappuccio in testa causano tutto questo disordine e attaccano le istituzioni e attaccano gli agenti di polizia, ovviamente l'atteggiamento professionale della polizia macedone si riflette nel fatto che è stato effettuato solo l'intervento su coloro che hanno aggredito e ferito gli agenti di polizia, non c'è un solo cittadino è stato ferito nelle proteste e solo coloro che hanno compiuto un'aggressione fisica e causato danni materiali sono stati arrestati, ha sottolineato Spasovski.

proteste skopje proposta francese vmro dpmne a sinistra
Protesta contro la proposta francese / Skopje,
Luglio 2022 / EPA-EFE/GEORGI LICOVSKI

da SDSM in una dichiarazione di questa mattina, hanno condannato la violenza della protesta, che, secondo il partito al governo, è stata "organizzata da VMRO-DPMNE e dal loro partner, il partito filorusso della sinistra".

- Ieri sera, il pubblico ha assistito a come teppisti con il cappuccio hanno attaccato i poliziotti, lanciato liquidi infiammabili, lapidato i membri della polizia macedone e cercato di entrare con la forza in Parlamento. Scene simili si sono svolte il Bloody Thursday, 27 aprile 2017, e tutti sanno cosa significa. Dopo i disordini di ieri sera, la responsabilità deve derivare dagli autori, ma anche dagli organizzatori e istigatori delle violenze, ha annunciato SDSM.

proteste skopje proposta francese vmro dpmne a sinistra
Protesta contro la proposta francese / Skopje,
Luglio 2022 / EPA-EFE/GEORGI LICOVSKI

La cosiddetta Sinistra, attraverso un comunicato, ha accusato Spasovski e il governo di SDSM e DUI delle violenze di ieri sera durante le proteste.

- Stasera, il governo di SDS e DUI ha mostrato nella sua interezza come manipolano e dimostrano la violenza contro la gente comune. Il ministro Spasovski ha ovviamente realizzato il suo scenario secondo cui si svolgeranno scene radicali - solo per arrestare cittadini innocenti. Non ignorando né i cittadini né la polizia, Spasovski ha messo tutti in pericolo, solo per mostrare le migliaia di cittadini che protestano con dignità come delinquenti. La sinistra in precedenza aveva avvertito che il governo lancerà provocatori con fantasmi, al fine di arrestare i cittadini e smorzare la rivolta tra il popolo, ha affermato la sinistra.

Sintesi dei disordini di ieri davanti all'Assemblea

Ieri la polizia ha arrestato 11 persone a causa dei disordini davanti all'assemblea. Contro i manifestanti, la polizia non ha utilizzato né pirotecnici né mezzi chimici per disperdere la folla, ha sottolineato il ministero dell'Interno, aggiungendo che 47 agenti di polizia sono rimasti feriti durante le proteste, 11 dei quali con ferite più gravi e due con lesioni gravi lesioni.

- Diverse violazioni dell'ordine pubblico e della pace sono state osservate dai manifestanti, che hanno lanciato sassi, uova, oggetti di ferro, beccaton, molotov, segnali stradali, bidoni della spazzatura e ordigni pirotecnici, sia contro gli edifici che contro gli agenti di polizia che hanno eseguito ufficiali azioni a garanzia delle istituzioni statali, afferma il Ministero.

Di conseguenza, sono stati segnalati danni a finestre e facciate in tutti e tre gli edifici: il governo, il ministero degli Affari esteri e l'Assemblea della Repubblica della Macedonia del Nord. Oltre a ciò, i manifestanti hanno rotto 16 scudi della polizia, diversi elmetti protettivi della polizia e collegamenti radio, e una casa della polizia davanti al Parlamento e un veicolo della polizia sono stati danneggiati.

proteste skopje proposta francese vmro dpmne a sinistra
Protesta contro la proposta francese / Skopje,
Luglio 2022 / EPA-EFE/GEORGI LICOVSKI

Il ministero dell'Interno adotta misure per chiarire il caso e fa appello agli organizzatori delle proteste e ai cittadini affinché dimostrino la loro capacità democratica, per rendere le proteste pacifiche e democratiche, per preservare l'ordine, la pace e la sicurezza.

Ha anche condannato la violenza il Primo Ministro Dimitar Kovacevski, Presidente Stevo Pendarovski nonché il Presidente dell'Assemblea Talat Jaferi che stamattina ha postato anche un video sul suo profilo Facebook, che mostra i danni arrecati al Legislatore.

proteste skopje proposta francese vmro dpmne a sinistra
Protesta contro la proposta francese / Skopje,
Luglio 2022 / EPA-EFE/GEORGI LICOVSKI

Nuove proteste contro la proposta francese all'insegna del motto "Ultimate, no thanks" lungo il percorso dell'Assemblea del governo, MFA sono state annunciate per stasera alle 19:XNUMX. La proposta francese è stata presentata dal governo al Parlamento.

Video del giorno