La Knesset ha deciso di non riconoscere lo Stato palestinese

Knesset / Foto EPA-EFE/ABIR SULTAN

Il Parlamento israeliano (Knesset) ha deciso oggi di non riconoscere la creazione di uno Stato palestinese. A favore della decisione hanno votato 99 deputati, mentre nove si sono espressi contro, riferisce il "Jerusalem Post".

"Israele continuerà a opporsi al riconoscimento unilaterale di uno Stato palestinese. "Tale riconoscimento dopo il massacro del 7 ottobre sarà una grande ricompensa senza precedenti per il terrorismo e costituirà un ostacolo a qualsiasi futuro accordo di pace", si legge nella dichiarazione.

Con questa decisione, i 120 membri della Knesset hanno appoggiato la dichiarazione del governo di domenica, che si oppone al riconoscimento unilaterale di uno Stato palestinese da parte di Israele, a seguito di numerose richieste internazionali per consentire uno Stato palestinese.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno